Cosa mettere in valigia per Londra: la lista completa di cosa portare in città
Condividi su

Cosa mettere in valigia per Londra: la lista completa di cosa portare in città

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

State organizzando un viaggio a Londra? Ecco la lista di cose da mettere in valigia e la guida per fare il bagaglio perfetto.

Cosa portare in valigia a Londra: la lista per fare il bagaglio

Se siete in partenza per Londra, sarà utile seguire questa breve guida che vi seguirà passo passo nel fare la valigia perfetta. Com’è noto, Londra è una città ricca di contraddizioni, anche da un punto di vista meteorologico. Si passa dalla pioggia (spesso) al sole (più raramente). Ecco a voi una breve guida per realizzare la valigia perfetta per andare a Londra!

Dovete prendere l’aereo o andare al mare? Scoprite cosa mettere puoi portare e non portare nel bagaglio:

Guida alla valigia per Londra

Guida alla valigia perfetta per Londra

Valigia per Londra: la lista completa di cosa portare in città

La breve lista illustra ciò che non deve mancare nella valigia perfetta per volare a Londra. In pochi passaggi avrete tutti i consigli utili per non sbagliare:

  1. La scelta della valigia: la scelta migliore è una valigia semi rigida leggera. Ormai se ne trovano di tutti i modelli e marche ed anche se il prezzo è solitamente superiore ai 100 euro risulta essere una spesa vincente perchè non potete rischiare di avere una valigia da quattro soldi che si apre in aereo o mentre fate sali e scendi e metropolitana. Il peso della valigia cambia da compagnia aerea a compagnia aerea. Solitamente Ryan Air ha come limite i 15 kg, mentre le compagnie di bandiera (Alitalia e British Airways) accettano bagagli più pesanti anche fino a 25kg. Per Easyjet il limite è 20kg. Oltre a questi limiti di peso sarà necessario pagare un supplemento salato che varia anche quello in base alla compagnia aerea. La cosa migliore è abbinare un bagaglio a mano che vi consenta di mettere dentro tutte le cose di immediata necessità ed inoltre vi potrebbe essere comodo in caso di smarrimento del bagaglio.
  2. Documenti: sicuramente bisogna portare il passaporto o la carta di identità (ammessa ancora nel Regno Unito).
  3. Abbigliamento: anche se ci sono stati dei miglioramenti negli ultimi anni, purtroppo Londra ha un tempo molto uggioso e piovoso. Sicuramente raccomandiamo delle giacchette primaverili e delle maglie a maniche lunghe, da abbinare con jeans e shorts. Portate anche qualche indumento più leggere, perché, se siete fortunati, potreste trovare bel tempo. In ogni caso, vi consiglio di mantenere molto spazio libero, perché la città è ricca di negozi introvabili in Italia.
  4. Pagamenti: portate dietro delle sterline perchè gli Euro non sono accettati a parte rarissimi casi. Anche se hai una carta di credito Italiana/Postepay ti consiglio di partire già con delle sterline dall’Italia. Questo per evitare qualsiasi tipo di limite di prelievo giornaliero e poter affrontare le prime spese senza problemi.
  5. Calzature: meglio basse e comode perché, se la volete esplorare la città, il consiglio più utile è quello di indossare delle calzature che vi facciano sentire comode.
  6. Adattatore: ricordatevi che le presi inglesi sono differenti. Acquistate un adattatore per cellulare e tutti gli altri strumenti elettronici su internet o sul posto.
  7. Cosa non portare: evitate ombrelli, lenzuola ed asciugamani. Questi, solitamente, sono serviti dagli hotel o dai b&b in cui alloggerete. Inoltre, occupano molto spazio inutilmente.

Non sai come organizzare un itinerario di viaggio a Londra? Parti con ScuolaZoo Experience:

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Valeria Rombola
Da sempre sono una grande appassionata di libri e giornalismo, tento oggi di realizzare i miei sogni tra mille peripezie e tanta positività. Energica,solare e sempre spiritosa con tanta voglia di im...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Cinema & Serie TV Vita Universitaria