Scherzi di laurea: quelli che non avete mai fatto e dovete fare!
Condividi su

Scherzi di laurea: quelli che non avete mai fatto e dovete fare!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Una selezione di classici, ma imbarazzanti, scherzi di laurea da fare al vostro amico neo-dottore. Stranamente c'è di mezzo l'alcol!

scherzi di laurea

Nulla è più divertente per i compagni di corso dell’organizzare malefici quanto terribili scherzi a un neolaureato amico. La goliardia universitaria, molto più diffusa negli Stati Uniti che da noi, nei campus universitari porta con sè leggende epiche. Senza andare negli eccessi di oltreoceano ecco qui un decalogo degli scherzi più divertenti:

 

1. Il carrello della spesa

Riempite  un carrello della spesa con un bel po’ di alcolici. Fate salire il laureato ed andate in giro per l’università e dintorni. Dovrà fare un brindisi con ogni persona che incontrerà. Si accettano scommesse nel gruppo per vedere quanto regge..

 

2. Reporter ridicolo

Per questo scherzo di laurea preparate delle domande divertenti, che mettano simpaticamente in imbarazzo sia l’intervistato che l’intervistatore. Il laureato dovrà fermare i passanti e interrogarli, sperando di non imbattersi in un permaloso. Potrà fare questo magari vestito come un reporter squinternato o con una finta camicia di forza.

 

3. Telefonata bastarda

Per architettare questo scherzo avrete bisogno di un complice adulto, con una voce ferma e non riconoscibile dalla vostra vittima. Questi dovrà telefonare al laureato poco prima dell’inizio della festa e fingersi un rappresentate dell’università l’università, il quale dovrà spiegare che a causa di un’errata registrazione di un esame, il titolo di laurea non può ritenersi valido e dovrà ripetere tutta l’esposizione della testi, oltre all’esame galeotto. Solitamente quello più difficile. Scherzo che in pochi riescono ad organizzare alla perfezione.

 

4. L’album della vergogna

Recuperate tutte le foto più brutte e imbarazzanti del laureato, fate dei fotomontaggi e date libero sfogo all’idiozia. Basta aggiungere qualche scritta ad hoc e poi… via di fotocopiatrice a manetta e tappezzate per bene tutta l’università.

 

5. La secchiata

Se il dottore si laurea di inverno è veramente irrinunciabile la classica secchiata di acqua gelata, è uno scherzo di laurea tipico. Cercate di arrivare preparati però, non regalategli anche una polmonite… fatelo attrezzati di accappatoio e portatelo presto in un’aula o in bagno armati di phon e cambio abiti. Se la laurea è estiva nessun pericolo di morte dell’amico in agguato, potete gavettonarlo senza problemi.

 

6. Il vestito idiota

Alcuni crudeli amici affittano vestiti in gomma piuma ingombranti, scomodi e ridicoli obbligando il laureato a indossarli e girare per la città, la scelta è vasta: da Peppa Pig a una banana gigante... trovate dei collegamenti con la storia personale del vostro amico e sarà anche più divertente. Fategli prendere la metropolitana e girare per la città, non limitatevi alla zona dell’università. D’obbligo scattare foto con i passanti.

 

7. La casa infestata

Il vostro amico vive in una casa condivisa? Bene, alleatevi con i coinquilini e riempitegli la stanza di scherzi dispettosi, come diverse sveglie nascoste in giro puntate a orari diversi del giorno e della notte…i prossimi risvegli del neo dottore saranno intensi. In alternativa riempite di bicchierini di plastica tutto il pavimento della stanza, senza lasciare spazio per i piedi… buon rientro a casa amico dopo una notte di festeggiamenti.

 

8. La caccia al tesoro

Organizzate una caccia al tesoro all’interno dell’università dove il laureato dovrà ricomporre gli indizi per scoprire dove diamine gli avete organizzato la serata di festeggiamenti…voi intanto che lo aspettate al locale potete iniziare a ordinare da bere e brindare in suo onore. Potrebbe metterci parecchio tempo. Scherzo di laurea un po’ infimo ma ok.

 

9. Il cocktail dello studente

Roba da fare a fine serata… un amico si improvvisa barman e realizza il cocktail più schifoso del mondo... imbevibile per tutti…ma non per lui, il dottore siamo certi che ce la farà a ingurgitare tutto…non vorrà mica offendere il novello barista!

 

10. La staffetta del bevitore

Scherzo di laurea da realizzare solo in caso possiate prendere un’auto e andare in una zona poco trafficata, altrimenti rischiate una rissa con gli altri automobilisti. A ogni semaforo che incontrate il neo dottore deve bere un cicchetto che gli verrà preparato al momento da un amico, che avrà il compito di guidarlo dalla macchina all’incrocio e viceversa. A bere in questa fase sarà solo il festeggiato, che dovrà esibirsi anche in un balletto divertente ai semafori intrattenendo il pubblico di automobilisti. Idea buona se dovete fare poca strada per accompagnarlo a casa o al locale dei festeggiamenti, se no rischiate di farlo bere troppo e rovinargli la serata.

 

11. Buonanotte e…buongiorno

Esausto dalla giornata il vostro amico sviene nel letto brillo…bene è il momento di rubare il make up della coinquilina, truccarlo in modo ridicolo e divertirsi a scattargli fotografie che un domani pagherà perché non siano diffuse: dai boxer o reggiseni adagiati sul letto disfatto come a dimostrare una magica serata di sesso alternativo, alle scritte stupide. Se volete esagerare, usate i pennarelli. Al risveglio come non accogliere il dottore con un buon caffè e limone? Ultimo degli scherzi di laurea… ma se si sarà adirato per i pennarelli forse dovrete correre al bar a recuperargli per lo meno una brioche.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Eleonora Tosco
Giornalista e addetto stampa freelance, amo i viaggi innanzitutto e il posto in cui mi sono rifugiata a vivere sul Lago Maggiore dopo aver lasciato Milano. Studio web marketing al Sole 24 ore, collabo...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in News Università