Come organizzare una festa in piscina
Condividi su
Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Festa a bordo piscina: un must dell’estate! Ecco qualche spunto originale per divertirvi con gli amici senza troppi sforzi

festa in piscina

COME ORGANIZZARE UNA FESTA IN PISCINA: PREMESSA

E’ tempo di serate all’aperto, meteo permettendo, in estate l’ideale è organizzare all’aperto le nostre feste, gli eventi, le cene o barbecue allettanti con varietà di cibi cotti alla griglia, un bel modo per stare con chi vogliamo e trascorrere giornate speciali. Per rendere tutto più avvincente e originale, perché non proporre una bella festa in piscina? Non pensate sia un’impresa impossibile. Avvisiamo subito che ci vuole una certa pazienza, creatività e soprattutto… la materia prima su cui lavorare.

 

COME ORGANIZZARE UNA FESTA IN PISCINA: LOCATION

La piscina è l’elemento cardine della vostra festa, nonché protagonista indiscussa. Se ne avete una a casa, tutto sarà più semplice ma in caso contrario non scoraggiatevi! Potreste chiedere ad un amico di ospitarvi magari proponendogli l’idea di far festa insieme e dividere le varie spese per organizzare il tutto. Se siete in tanti, potrete affittare una villa con piscina nella vostra città: basta dividere il costo su ogni partecipante ed il gioco è fatto. Magari offrite una consumazione agli amici cosicché da convincerli a partecipare. In ogni caso dovrete assicurarvi che la piscina sia assolutamente pulita e disinfettata. Mi è già capitato di aver avuto problemi per scarsa manutenzione. Non dimenticate poi che il numero di invitati deve essere commisurata alla sua capienza.

Per rendere l’ambiente accogliente e funzionale assicuratevi poi di avere:

– sedie da giardino

– sdraio

– materassini su cui i vostri ospiti potranno scegliere di accomodarsi come preferiranno! (Magari i materassini cibo?!)

– puntate pure sul colore , animerà la piscina in modo suggestivo.

-Candele torce alla citronella o al geranio sono invece indispensabili per tenere lontani zanzare e insetti vari ma serviranno anche a creare un’atmosfera ideale.

 

LEGGI ANCHE: Costumi della Dinsey per fans sfegatate!

 

COME ORGANIZZARE UNA FESTA IN PISCINA: ATMOSFERA

Per la riuscita di una festa è importante che l’ambiente sia curato a seconda del tipo di serata che si vuole organizzare, della location che la ospita e delle persone invitate. Che si ipotizzi uno scenario divertente, ad esempio una festa in maschera stile hawaiano, o anche friendly e informale, bisogna pensare anche a cosa mangiare e bere. Se la festa è “giovane”, sicuramente i colori saranno vivaci, accesi, dal festone ai palloncini per finire con gli accessori per imbandire l’eventuale tavola del buffet. Se optate per questa soluzione, quella del buffet preso d’assalto, potete utilizzare carinissimi accessori variopinti in plastica, che, oltre a risparmiarvi il tempo che impieghereste a lavare normali stoviglie, se dovessero cadere in piscina o essere “maltrattati”, nessuno dovrebbe preoccuparsi di ricomprare! Optate preferibilmente per cibi freschi e facilmente digeribili (tanta frutta, mi raccomando) in modo che nessuno debba aspettare troppo per farsi un tuffo in piscina anche dopo cena! Mettete a disposizione succhi di frutta e aperitivi analcolici freschi e dissetanti, a fine serata potreste poi offrire del gelato o dolcetti. Se invece volete buttarvi sull’alcolico, ed ogni festa DEVE avere una sua parte alcolica, vi consigliamo di preparare una serie di cocktail interessanti. Oppure, per raffreddare alcolicamente l’ambiente, tentate con i ghiaccioli alcolici. Una vera chicca! Vedrete che sarà un successo.

 

COME ORGANIZZARE UNA FESTA IN PISCINA: ANIMAZIONE E TEMA

Preoccupiamoci ora di animare la festa. Il modo migliore è pensare ad attività, cibi e musica di sottofondo in linea con il tema e il senso della serata. La scelta dipenderà dallo spazio che avete a disposizione e, ovviamente, dalla tipologia di invitati: età e confidenza prima di tutto. Ma veniamo alla scelta del tema. Non esiste festa senza il suo tema: essendo la location della festa una piscina, un’idea è optare per un tema in stile marino : “festa hawaiana”, “ festa hippy” e così via. Ciò non vieta, ovviamente, di ambientare in piscina una festa classica.

Per le attività da proporre stesso discorso: non sentitevi obbligati a organizzare sfide a gavettoni, giochi di società o partite a beach volley. Spesso le feste migliori si rivelano quelle dove le cose vengono da sé! Certo, per chi desiderasse mettere sulla serata un po’ di pepe, potreste rispolverare il classicissimo gioco della bottiglia o divertirvi con qualche ballo di gruppo. Se invece, volete creare uno spettacolo che lasci senza parole i vostri invitati, un’idea potrebbe essere quella di programmare un piccolo spettacolo pirotecnico.

Un po' troppa gente a questa festa forse? - Immagine: CPXi via Flickr.com

Un po’ troppa gente a questa festa forse? – Immagine: CPXi via Flickr.com

Scelti questi dettagli, è arrivato il momento di stilare una lista delle persone, amici, parenti, colleghi di lavoro o di scuola, che avete deciso di invitare. Se avete scelto un tema specifico potreste acquistare in cartoleria un carnet di biglietti di invito somiglianti al tema in questione ed iniziare a distribuirli. In alternativa, nel caso di un evento più informale e giovanile, potreste invitare i vostri amici creando un evento apposito su Facebook o un gruppo su WhatsApp. In ogni caso, cibo, eventuali giochi e accessori sono elementi essenziali per la buona riuscita di un evento, se scegliete quelli adatti alla serata e alle persone invitate, non potete che ottenere l’effetto sperato, ovvero una bella e divertente festa per il vostro compleanno, per la vostra laurea, per l’inizio della bella stagione, per il vostro nuovo lavoro…o semplicemente per la vostra buona volontà di organizzare una bella rimpatriata con gli amici!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Anna Leggeri
Classe 1994, gemelli, bresciana di nascita ma ormai cremonese. Convinta studentessa universitaria di lettere moderne, amo scrivere e non stare mai ferma. Fashion and Australia addicted,adoro il gia...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Idee Viaggio Viaggiare