Come smettere di fumare e risparmiare soldi
Condividi su
Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Dire addio alla nicotina per guadagnarci in salute...e non solo!

1 di 7

Riconoscere il problema

Non esiste nessun problema fino a quando neghiamo di averne uno, quindi se fumi, e non hai alcuna intenzione di smettere, difficilmente otterrai qualche risultato. Attenzione però, perchè negare l’evidenza non è un atteggiamento costruttivo. Fumare fa male e, che la nicotina sia effettivamente una droga in grado di creare dipendenza, è un dato appurato e assodato. L’abitudine al fumo compromette la salute di cuore, polmoni e vasi sanguigni diventando così un fattore di rischio per diverse patologie.

come smettere di fumare

Immagine: Giacomo Bindi via Flickr.com

 

In molti, però, non si preoccupano di questi effetti, convinti di poter smettere non appena lo si decida. Un’altra faccia della negazione, d’altronde, è proprio quella di non reputarsi assuefatti dalla nicotina. Come capire se lo siamo davvero? Facendo attenzione ad alcuni segnali: aver tentato un serio e infruttuoso tentativo di astinenza dalle sigarette, aver notato sintomi di astinenza (ansia, irritabilità, difficoltà di concentrazione) durante questa prova, aver ceduto al fumo nonostante alcuni problemi fisici (mal di gola, problemi respiratori) e aver aumentato nel tempo la dose di tabacco per provare l’effetto di appagamento desiderato. In ogni caso, dipendente o no, il fumo fa male e smettere rimane la migliore idea che tu possa avere.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Stefania Pristerà
Grafica per vocazione e redattrice per passione, ho sempre avuto qualcosa da dire (e da ridire). Ho una passione smodata per la carta e sono piena di manuali sugli origami, lo scrapbooking e la medita...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Buzz Vita Universitaria