Cosa succede al tuo corpo dopo aver bevuto una Coca Cola?
Condividi su

Cosa succede al tuo corpo dopo aver bevuto una Coca Cola?

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Breve descrizione degli effetti della Coca Cola sul tuo corpo. Dopo un'ora dall'assunzione si son già scaturiti diversi comportamenti!

Cresciuti a pane e Coca Cola. I giovani d’oggi sono ormai abituati a consumare un certo quantitativo di bevande frizzantine, ma non tutti sanno quali possano essere, per esempio, gli effetti della Coca Cola sul tuo corpo ad un’ora dall’assunzione. Secondo uno studio condotto dal farmacista Niraj Naik, il nostro organismo scatena una serie di comportamenti controproducenti, portando addirittura alla dipendenza. Non una novità, per carità, ma ora è assolutamente provato come la Coca Cola, se presa non in quantità moderate, può provocare una serie di disturbi cronici. Partendo dall’infografica messa a disposizione dal blog personale di Naik, possiamo notare 7 diversi azioni che il nostro corpo produce in soli 60 minuti.


Nei primi 10 minuti

Dopo aver ingurgitato una lattina a cannone, i primi 10 minuti sono quelli più o meno sostanziali. Ossia quelli che ‘svegliano’ l’organismo dallo stato naturale in cui versava. E’ come se tu avessi assimilato 10 cucchiaini di zucchero nel tuo sistema (trattasi del 100% del fabbisogno quotidiano). Non vomiti immediatamente perché l’acido fosforico modifica il sapore e ti consente di mandarli giù.


20 minuti dopo

Il tuo livello di zucchero nel sangue raggiunge un picco causando un massiccio rilascio di insulina. Il tuo fegato risponde trasformando tutto lo zucchero in grasso.


40 minuti dopo

L’assorbimento di caffeina è finalmente completo. Le tue pupille sono dilatate, la pressione sanguigna sale. Più o meno gli stessi effetti dopo l’assunzione immediata di caffè. Come risposta, il fegato scarica più possibile un certo quantitativo di zuccheri nel tuo sistema circolatorio. I recettori per l’adenosina (composto chimico che ci fa sentire stanchi dopo un riposo troppo breve, ndr) nel tuo cervello sono ora in funzione per combattere la sonnolenza provocata dalla bevanda.


45 minuti dopo

Il tuo corpo aumenta consistentemente la produzione di dopamina (che provoca senso di soddisfazione ed appagamento personale) stimolando i centri del piacere situati nel cervello. Fisicamente è lo stesso modo in cui funziona l’eroina.


60 minuti dopo

L’acido fosforico lega insieme calcio, magnesio e zinco nel tuo intestino e questo accelera il metabolismo. Le alte dosi di zuccheri incrementano anche l’escrezione urinaria di calcio. Le proprietà diuretiche della caffeina entrano in gioco. Espellerai calcio, magnesio e zinco che erano destinati alle tue ossa. Appena l’eccitazione diminuirà, inizierai ad avere un crollo della glicemia. Diventerai irritabile o apatico. A questo punto avrai anche urinato tutta l’acqua contenuta nella lattina, ma prima che il tuo corpo possa aver assorbito i validi nutrienti che servono per tenere il tuo sistema idratato o per rendere forti ossa e denti.


Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Case e alloggio Fuori Sede