Gli effetti dell’alcol: “Chi beve vive più a lungo degli astemi”
Condividi su

Gli effetti dell’alcol: “Chi beve vive più a lungo degli astemi”

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Quali sono gli effetti dell'alcol? Risponde uno studio scientifico: gli astemi vivono di meno rispetto a coloro che consumano abitualmente alcol. Anzi... ecco tutti i risultati della ricerca!

effetti dell'alcol

EFFETTI DELL’ALCOL: I RISULTATI DELLA RICERCA

Tutti hanno un amico astemio nel proprio gruppo d’amici. Ecco, sappiate che con tutta probabilità sarà il primo a morire. Una verità scabrosa sostenuta dalla ricerca scientifica di una rivista del settore. L’Alcoholism: Clinical and Experimental Research ha infatti svelato che chi beve un bicchiere di vino al giorno vive di più rispetto a chi non ne beve.

 

EFFETTI DELL’ALCOL: I NUMERI DELLA RICERCA

Lo studio è stato effettuato su un campione di 1.824 persone tra i 55 e i 65 anni seguito per oltre 20 anni da 6 ricercatori dell’Università del Texas guidati dallo psicologo Charles Holahan. Il campione è stato suddiviso in tre categorie definite: gli astemi, i bevitori moderati ed i bevitori forti. Durante il periodo di studio incriminato, il più alto tasso di mortalità tra le tre categorie appena citate, appartiene agli astemi: 69%. In seconda posizione di questa ‘triste’ classifica troviamo i bevitori abituali: 60%. In ultima posizione, ovviamente, i bevitori moderati.

 

EFFETTI DELL’ALCOL: NE SIAMO SICURI?

C’è da sottolineare che la ricerca può essere influenzata dal livello di ricchezza delle persone monitorate. Si parte infatti dall’assunto che le persone più ricche possono godere di un benessere superiore rispetto a chi non ha accesso a cure avanzate. Gli astemi possono essere tali a causa di minor gettito reddituale e non solo per filosofia di vita. Questo può spiegare parzialmente il sorprendete risultato dello studio.

Ora guardatevi attorno. Chi è l’astemio del gruppo?

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Idee Viaggio Viaggiare