!--[if lt IE 8]>

Stai usando un browser obsoleto. Aggiorna il tuo browser oppure attiva Google Chrome Frame per migliorare la tua esperienza.

10 piccole cose da fare ogni giorno che ti rendono più intelligente
Condividi su

10 piccole cose da fare ogni giorno che ti rendono più intelligente

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Mantenere il cervello sano è uno dei punti cardine per invecchiare bene. Con questi 10 consigli vi aiutiamo a rinvigorire la vostra materie grigia (se ne avete).

come diventare intelligente

Come diventare intelligente? Non c’è una base. L’unica cosa certa è che ogni giorno trascorso è un giorno in meno per i vostri neuroni. Mantenere il cervello ‘sveglio’ è una delle prerogative per invecchiare bene, ritardando il più possibile la demenza senile che prima o poi (speriamo poi) coglie tutti noi. Non pretendiamo di diffondere la verità, anche perché non lo è nei massimi termini, ma con queste piccole cose da fare ogni giorno  e diminuire un po’ lo stress.

 

1. Bere thè verde mentre lavori

Recenti studi hanno dimostrato che bere thè verde durante un’intensa giornata di lavoro ha effetti benefici sull’organismo. In un mondo ormai controllato dalla caffeina che rende le persone ansiose, il thè verde aiuta ad aumentare le onde celebrali alfa: tutto questo grazie all’impulso provocato dalla I-teanina.

 

2. Leggi un libro anziché guardare la TV

Guardare la televisione non conduce altro se non ad un consumo passivo di informazioni. Leggere un libro invece è attività stimolante per il tuo cervello. Costruisce attivamente immagini mentali di ciò che si sta leggendo. Quindi cerca di dare più importanza ai libri.

 

3. Fai qualche semplice esercizio durante la giornata

Regola di vita: l’attività fisica, fatte in giuste dosi, è un toccasana. Per far si che la tua mente sia effettivamente in salute è necessario mantenere in esercizio il fisico. Le due componenti sono strettamente legate. E’ per quello che consigliamo vivamente di mantenervi in forma, facendo qualche piccolo esercizio a casa. Rappresenta anche motivo per staccare dallo stress della vita quotidiana. Se lo farete costantemente allora la vostra mente vi ringrazierà.

 

4. Cerca di non introitare troppo zucchero

Dal punto di vista prettamente salutistico se ci fosse possibilità di non assimilare zuccheri sarebbe meglio. Ma questo non è possibile, ovviamente. La cosa importante da fare è quindi quella di cercare d’esser attenti all’apporto giornaliero. Alternare periodi d’alti livelli zuccherini a bassi livelli non fanno assolutamente bene al funzionamento del cervello. Mantenete livelli costanti e bassi se potete. Sostituite pasti dolci con qualcosa di più sostanzioso: pesce o uova.

 

5. Fai una passeggiata in mezzo alla natura

Vale quanto detto poco fa: staccare dalla quotidianità della vita tende a rappresentare un toccasana. Una camminata al parco è salutare. Le piante producono maggiore ossigeno nell’atmosfera circostante. La mente umana invece tende a rilassarsi maggiormente, così come camminare aiuta la circolazione sanguigna. Fare una camminata in pausa pranzo ti aiuta ad essere maggiormente produttivo nel pomeriggio seguente.

 

6. Diventate nottambuli

Incredibile ma vero: uno studio condotto da Kaja Perina e Satoshi Kanazawa ha rivelato che le persone nottambule tendono ad essere più brillanti rispetto a chi va a dormire presto. L’analisi è stata effettuata sulle abitudini di sonno di 20.745 adolescenti americani. I risultati sono chiari: quelli che son andati a letto alle 23.40 e svegliati alle 7.20, si son dimostrati meno attivi rispetto a chi si è coricato alle 00.29 ed alzato alle 7.52.

 

7. Passa un po’ di tempo con chi è più intelligente di te

Sembra un consiglio effettivamente strano, ma non è per nulla: tenta di passare maggior tempo con chi ‘nutrisce’ la tua mente. Solitamente esporsi con persone più intelligenti della norma aiuta il tuo cervello a fare maggiore esercizio di comprensione. Puoi trarne vantaggio.

 

8. Gioca invece di guardare film o serie TV

Come abbiamo già enunciato poco fa, guardare la TV non porta a niente di produttivo. Il tuo cervello assimila passivamente le informazioni dettate dallo schermo. Piuttosto cerca gioca a qualche videogames. Può sembrare controproducente (ovviamente deve essere eseguito in dosi giuste), ma dal punto di vista scientifico, il giocare aiuta la mente ad essere più elastica.

 

9. Schiaccia un pisolino

E’ stato dimostrato che schiacciare un pisolino nel corso della giornata aiuta la mente a rigenerarsi, aumentando le capacità di apprendimento. In media le persone tendono a percepire maggiore stanchezza tra le 12.00 e le 16.00. All’interno di questo intervallo di tempo, se c’è possibilità, fare un riposino è necessario per avere maggiore freschezza ed aumentare la produttività per il resto della giornata.

 

10. Bevi due bicchieri d’acqua entro 30 minuti dalla sveglia

Forse non tutti lo sanno ma bere 2 bei bicchieri d’acqua la mattina fa bene. Durante il sonno è chiaro che il corpo non riceve idratazione per circa 6-9 ore. Il corpo ha bisogno d’acqua ed è necessaria per la filtrazione di prodotti e fluidi da espellere. Due bicchieri di acqua compensano il deficit di liquidi della notte, ma debbono essere presi entro 30 minuti dalla sveglia. Gli studi hanno confermato che se questa azione viene eseguita abitualmente, di conseguenza aumentano anche le capacità mentali. Idrata il tuo cervello!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Simone
U.S.A. Lover, Basketball addicted, mangiatore di Serie Tv e amante della Sport. Il problema è che guardo tutto comodamente dal divano di casa mia.
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Cinema & Serie TV Vita Universitaria