Film su Netflix romantici: i 9 titoli migliori dal catalogo 2017
Condividi su

Film su Netflix romantici: i 9 titoli migliori dal catalogo 2017

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

In cerca del film perfetto per una serata di coppia o semplicemente bagnata dalle lacrime? Non preoccupatevi, ci pensiamo noi!

Catalogo Netflix 2017: i migliori film romantici

C’è davvero qualcosa di più romantico dell’accoccolarsi insieme sotto le coperte con un film romantico in onda? Probabilmente sì, ma uno scenario del genere finisce lo stesso senza problemi nella top 5 delle cose più romantiche della quotidianità.

C’è però un bel rischio – si spera calcolato – quando si deve scegliere una pellicola d’amore: il nostro partner gradirà quanto vedrà o lo troverà troppo o non abbastanza lacrimevole, sciocco, tormentato, banale? Difficile prevedere le questioni di gusto, anche dopo anni di conoscenza, ma visto che il catalogo dei film di Netflix offre un’ampia scelta, abbiamo pensato di consigliarvi i migliori titoli romantici, con un occhio alla varietà della proposta.

Moulin Rouge! (2001)

È un melodramma purissimo su base musicale quello messo in scena da Baz Luhrmann grazie alla complicità di Nicole Kidman, che interpreta la bella cantante Satine, e Ewan McGregor, che veste i panni di Christian, lo scrittore alle prime armi che si innamora di lei. A frapporsi tra loro e il loro amore gli obblighi professionali di lei e la malattia che la affligge.

tutti_i_santi_giorni

The Millionaire (2008)

Omaggiato con un premio Oscar, il film indiano dell’inglesissimo Danny Boyle racconta la storia di un ragazzo povero di Bombay che arrivare a rispondere all’ultima domanda del “Chi vuol essere milionario?” locale. Si scoprirà che tutta la sua vita è stata segnata dall’amore per una ragazza che vuole riconquistare.

(Foto di copertina The Millionaire, courtesy of Lucky Red)


Il lato positivo (2012)

È una storia d’amore eccessiva e sopra le righe (si direbbe folle se non fosse proprio questo il tema), quella che vede protagonisti Bradley Cooper e Jennifer Lawrence. Il primo è un uomo affetto da sindrome bipolare che cerca di tornare insieme alla ex moglie, mentre la seconda è la ragazza un po’ fuori di testa che cercherà di aiutarlo.

tutti_i_santi_giorni

La teoria del tutto (2014)

Anche i geni si innamorano e al mondo ci sono ben pochi secchioni peggiori di Stephen Hawking. In questo film vediamo la grande storia d’amore tra l’astrofisico e la donna che gli è stata a fianco anche dopo l’insorgere della malattia che oggi lo costringe sulla sedia a rotelle e a parlare con un computer.

Notting Hill (1999)

Uno dei grandi classici del romanticismo moderno, da vedere assolutamente o rivedere per l’ennesima volta. Impossibile resistere al fascino elegante della love story tra l’attrice interpretata da Julia Roberts e il libraio spiantato William che ha la faccia da schiaffi di Hugh Grant.

Tutti i santi giorni (2012)

Spazio anche all’Italia con il più intimo dei film di Paolo Virzì, che vede protagonista la bellissima e improbabile coppia composta dalla cantante siciliana Antonia e dall’erudito toscano Guido. I due cercheranno di stare insieme anche tra la crisi derivante da una gravidanza che non vuole arrivare.

tutti_i_santi_giorni

La scoperta (2017)

Cosa succederebbe ai legami amorosi, e in generale alla vita stessa, se uno scienziato (Robert Redford) riuscisse a dimostrare l’esistenza dell’aldilà? Ce lo racconta questa film originale Netflix in cui il tasso dei suicidi è alle stelle, e due persone – Jason Segel, figlio dello scienziato, e Rooney Mara, una donna tormentata dal passato – scoprono di nutrire sentimenti l’uno per l’altra.

The One I Love (2014)

Se almeno una volta nella vita avete fantasticato su cosa succederebbe se la persona che amate rispondesse al 100% ai vostri desideri, questo è il film romantico – fantascientifico che fa per voi. In una casa in cui passa le vacanze una coppia in crisi scopre un appartamento in cui si nascondono i loro doppioni, con i quali è molto più facile avere a che fare. Riusciranno gli originali a non farsi scartare?

Un sapore di ruggine e ossa (2012)

Marion Cottilard è la protagonista di questo film che vede l’incontro tra un pugile disperato e una donna che ha perso le gambe in seguito a un incidente con un’orca. Il loro rapporto rabbioso e appassionato aiuterà entrambi a uscire dalla crisi in cui sono sprofondati.


Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Alessio Cappuccio
Cosa faccio nella vita? In pratica scrivo e ogni tanto faccio video e fotografie. Appassionatissimo di cinema, ritorno a scrivere di scuola e università dopo aver sperato di aver detto addio per semp...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Case e alloggio Fuori Sede