I film in uscita al cinema dal 26 ottobre 2017
Condividi su
Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Regine, dei privi di poteri, criminali, giovani vampiri, poliziotti e amanti: sono i protagonisti delle pellicole in uscita questa settimana

film in uscita il 26 ottobre 2017

Cosa esce al cinmea il 26 ottobre? Tutti i titoli e le trame dei film

Come ogni settimana si ripropone il solito annoso interrogativo: cosa andare a vedere al cinema tra le tante uscite? Approfittare di queste giornate non sempre splendide per recuperare i film già disponibili da alcune settimane, per evitare che spariscano dalle sale, oppure fiondarsi sui nuovi  arrivi?

In quest’ultimo caso pensiamo che la nostra guida ai film in uscita al cinema dal 26 ottobre vi sarà utilissima per orientarvi, dato che le proposte sono tante e piuttosto variegate.

Terapia di coppia per amanti

Ecco l’obbligatoria commedia romantica italiana della settimana. Scherzi a parte, nel film Pietro Sermonti e Ambra Angiolini sono una coppia di amanti il cui rapporto va avanti da molto tempo. I due però ormai si sono lasciati alle spalle la passione e l’eccitazione dei primi momenti, e ora è in cerca di una nuova scintilla. Così i protagonisti si rivolgono a uno psicoterapeuta, interpretato da Sergio Rubini, per capire cosa fare: continuare con la doppia vita o lanciarsi in un legame ufficiale che però potrebbe non sopravvivere all’uscita allo scoperto?

terapia_di_coppia_per_amanti

(Cover Foto: Courtesy of Marvel – Disney)


Vampiretto

Tratto da una celeberrima e fortunatissima serie di libri per adolescenti, firmata da Angela Sommer-Bodenburg, questo film d’animazione porta per la prima volta su grande schermo la figura di Rudolph, un giovane succhiasangue molto alla mano, che sfugge per miracolo all’attacco di un cacciatore di vampiri. A dargli rifugio sarà Tom, un ragazzo appassionato di tutto ciò che riguarda mostri e oscurità. I due diventeranno sorprendentemente amici, e Tom avrà anche l’onore di conoscere l’eccentrica famiglia di Rudolph, che lo costringerà a rivedere i suoi criteri di valutazione (anche perché la sorella del vampiro si invaghirà di lui).

vampiretto


Thor: Ragnarok

Dopo due film in cui l’abbiamo visto ingabbiato in un ruolo troppo serioso per le sue potenzialità, finalmente il dio del tuono interpretato da Chris Hemsworth si scatena in una pellicola che gli lascia briglie sciolte. A seguito dell’assenza di Odino Asgard viene presa d’assalto da Hela, la dea della morte (un’inedita Cate Blanchett), che riesce anche a distruggere Mjolnir, il martello di Thor. Questi viene spedito nello spazio dopo essere stato sconfitto, imprigionato e costretto nella parte del gladiatore: ma sarà proprio nell’arena che l’asgardiano rincontrerà l’amico Bruce Banner, ormai sempre più spesso nelle vesti dell’iroso Hulk. Dopo qualche scaramuccia i due si alleeranno per sconfiggere la nuova nemesi, aiutati anche dal ritrovato Loki.

thor ragnarok


La ragazza nella nebbia

Toni Servillo e Jean Reno sono i due giganti della recitazione protagonisti di questo film ambientato in un paesino avvolto dalla nebbia, Avechot, in una valle tra le Alpi. L’agente Vogel è vittima di un incidente proprio a causa di un banco di nebbia, e a seguito dell’incidente ha bisogno di uno psichiatra per ricordare gli ultimi mesi di vita, durante i quali si è occupato della scomparsa della sedicenne Anna Lou. Eppure il medico sembra essere proprio il ritratto ideale del rapitore che Vogel sta cercando… come mai l’agente si trovava ad Avechot? E quell’incidente è stato davvero tale?

la ragazza nella nebbia


Good Time

Dimenticativi il fascino Robert Pattinson di Twilight. In questo crime movie sui generis il belloccio è un rapinatore alquanto goffo che si ritrova a dover salvare il fratello finito in carcere dopo un colpo finito in un disastro. Il protagonista dovrà dare fondo a tutte le proprie energie per recuperare il ragazzo, che soffre di handicap mentale, e portarlo in ospedale dopo il pestaggio cui è stato sottoposto in cella. Il tutto nell’arco di un’unica lunghissima notte che potrebbe definire per sempre il destino della coppia.

good time


Vittoria e Abdul

La vera storia di una strana amicizia tra la potentissima regina Vittoria, ormai anziana (Judi Dench), e il suo servitore indiano Abdul (Ali Fazal). Stanca dei protocolli del palazzo, la regnante rimane catturata dal carattere riottoso e sincero del ragazzo, appena 24enne, e i due iniziano a frequentarsi nonostante gli sguardi attoniti e gelosi di consiglieri e servitù, fino a che il giovane non viene nominato assistente personale. Persino la monarca però deve rendere conto ai vertici della Casa Reale e mettere a tacere le dicerie e le insinuazioni non sarà così semplice.

vittoria e abdul


Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Alessio Cappuccio
Cosa faccio nella vita? In pratica scrivo e ogni tanto faccio video e fotografie. Appassionatissimo di cinema, ritorno a scrivere di scuola e università dopo aver sperato di aver detto addio per semp...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Stage Lavoro e Stage