Bad Moms 2: uscita al cinema, novità dalla premiere in Italia
Condividi su

Bad Moms 2: uscita al cinema, novità dalla premiere in Italia

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Ritornano nei cinema d'Italia le Bad Moms: ancora più cattive, ancora più divertenti! Pronti a scoprire qualche spoiler del film e tutto sui nuovi personaggi?

Le mamme cattive sono tornate! Preparatevi per un perfetto Natale-imperfetto

Vi ricordate Amy, Carla e Kiki? Le mamme cattive che organizzavano serate alcoliche per genitori, distruggevano supermercati e boicottavano i comitati scolastici?
Le ritroverete al cinema dal 6 dicembre con un secondo episodio tutto ‘natalizio’, che vi farà venire una gran voglia di abbracciare le vostre mamme e dire loro: “Per me sei una grande mamma!”

*Spoiler Alert* – Non continuare a leggere se non vuoi anticipazioni sui personaggi e sulla trama! 

Il film comincia con albero di Natale rovesciato sul pavimento e un cammello che attraversa il soggiorno di casa Mitchell… e come poteva essere altrimenti? Dopotutto è risaputo che il Natale è un periodo di forte stress per le mamme: comprare i regali, impacchettarli, sistemare gli addobbi, andare agli orribili saggi organizzati dalle scuole, cucinare e pulire, e preparare tutto per… accogliere i parenti. “Oh no! Mia madre viene qui per Natale!” Così esordisce Amy (Mila Kunis) per introdurci a questa seconda parte di una commedia ancora più scurrile, sfacciata, anticonvenzionale della prima, che non mancherà di farvi scompisciare dalle risate. Perché Amy, Carla e Kiki sono tornate più agguerrite che mai, e sono pronte a ‘strappare l’uccello a Babbo Natale!’ – parola di Carla, la più sboccata del trio.  Ma… riusciranno nel loro intento di avere un Natale a loro immagine e somiglianza quando le loro mamme (altrettanto cattive) si metteranno in mezzo? Perché la vera sorpresa di questo film sono proprio loro, le ‘nonne’, Ruth, Sandy e Isis.

Conosciamo meglio le BAD GRANDMOMS

By: La Franci 

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Buzz Vita Universitaria