I 9 tipi di persone (fastidiose) che incontrerai in spiaggia
Condividi su

I 9 tipi di persone (fastidiose) che incontrerai in spiaggia

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Tu dici: "Bene, ora che sono al mare mi rilasso alla grande!!". No, non funziona così: prima devi evitare i vu cumprà, gli insabbiatori.. ecc. ecc. ecc.!

Si sa, dopo lo sforzo immenso dettato dalla #sessioneestiva maledetta non c’è niente di meglio che andare a rilassarsi al mare! Non vedi l’ora di poterti gettare in acqua, fare delle nuotate infinite per poi stenderti sul tuo telo da mare a prendere il sole. Questo è davvero lo scenario perfetto…forse troppo!

Già, perché in realtà riuscirai sempre a trovare uno di questi 9 tipi di persona che incontrerai in spiaggia, che boicotteranno (non tutti però, eh) la tua giornata di completo relax e divertimento!


Gli “insabbiatori”

Lo scenario è questo: ti sei appena goduto una nuotata e allora decidi di uscire dall’acqua, cerchi di muoverti in modo quasi chirurgico per ridurre al minimo l’attaccamento della sabbia ai tuoi piedi. Quindi, dopo aver percorso in slow motion la strada che ti divideva dal telo-mare, riesci finalmente a sdraiarti. Stai per chiudere gli occhi e far si che il calore del sole asciughi, del tutto, la tua pelle ma non hai fatto i conti con la tipologia più stronza della terra… gli “insabbiatori”!

tipi persone spiaggia

Non hanno pietà per nessuno, passano tra i teli-mare con la delicatezza di un elefante! Qual è il risultato del loro operato? Semplicissimo, ti ritroverai ricoperto di sabbia e bestemmie... e non farai altro che passare i prossimi 30 minuti a cercare di ripulirti e trovare un metodo che non comporti reati per vendicarti. Peccato che l’unico pensiero in mente è l’omicidio. Non proprio una cosa ‘leggera’!


I vu cumprà

I vu cumprà in spiaggia sono una delle poche certezze della vita! Si narra che il rapporto tra bagnante e vu cumprà ultimamente sia salito, anche a causa dell’immigrazione, a 1:5. Se una volta si diceva: “Per ogni uomo esistono 7 donne”, ora la tendenza è cambiata.

“Per ogni bagnante esistono 5 vu cumprà”

Già, infatti non puoi dire di essere stato al mare, se non ne hai incontrato almeno uno. Di solito ti si piazzano davanti mentre cerchi di prendere il sole e pronunciano le magiche parole: “CIAO-GAPO: ochiali, bracialeti, colanine”. Allora tu (inizialmente stordito) per interrompere il suo quinto loop di “ochiali, braciale, colanine”, comincerai ad intavolare la trattativa più estenuante della tua vita.

tipi persone spiaggia

“10 iuro. 10 iuro.”

Per un braccialetto di tela non sembra proprio un affare. Tenti di abbassare a 3-4 ma non ce n’è.

“8 iuro, 8 iuro.”

Tenti ancora la via dei 4-5 euro ed arriva il sorrisone del nero.

“No amigo.. almeno 6 amigo.” Intanto ricomincia con il loop “ochiali, bracialeti, colanine?!”

Non ne puoi più. Affare fatto. Nemmeno alla contrattazione del mutuo in banca avevano fatto così tante storie.


I pallavolisti d’acqua

Questi sono i classici tipi che trovi sempre e comunque al mare. Sono lì, proprio di fianco a te che stanno giocando a pallavolo in acqua. Inizialmente non danno alcun fastidio, o almeno fino a quando non decidono di giocare a quell’infernale gioco a cui tutti abbiamo, almeno una volta nella vita, giocato: “Schiaccia 7”.

tipi persone spiaggia

Il problema è che te ne accorgerai comunque troppo tardi. Già perché proprio quando arriveranno al fatidico “7” stranamente la palla sarà indirizzata al più tozzo e potente della compagnia: arriva una schiacciata tanto forte che, in confronto, quelle di Mila e Shiro non erano nulla! Ma, sfortunatamente (per te) il pallone si apposta dolcemente e ‘sanguinariamente’ (se non esiste il termine mi prendo una licenza poetica, ndr) sul tuo viso. Solita voglia di omicidio che termine in un nulla di fatto.


Pipì in acqua

Confessiamo tutti quanti. Chi non ha mai urinato in mare? Dico mare perché ci sono anche quelli da piscina. E li odio perché non c’è ricircolo in quel caso!!!! Detto ciò, lo riconosci subito: è il classico soggetto che entra in acqua e resta fermo nella stessa posizione per circa una decina di minuti guardandosi attentamente intorno con aria più o meno soddisfatta.

La cosa più disgustosa però, avviene non appena tu decidi entrare in acqua nello stesso momento in cui l’urinatore seriale ha composto il ‘crimine’: se prima eri esposto ad una temperatura corporea fredda, in quell’istante ti sentirai circondato da calori strani… sembra di essere in una Jacuzzi… e la faccia del nostro “simpaticone” si munirà di un sorriso da ebete stronzo.

tipi persone spiaggia


Il freddoloso

Tutti noi abbiamo quell’amico/a che quando decide di fare un bagno, impiega circa mezz’ora per poter familiarizzare con la temperatura dell’acqua! E si sa che per i maschi è un’impresa ancor più difficile e traumatica, non vi sto qui a spiegare il perché, penso che abbiate già capito… Comunque il risultato derivante da tutto ciò è che… mentre tu hai appena finito di fare la tua nuotata, lui sarà ancora lì che prova ad entrare in acqua con la stessa velocità di Thiago Motta nell’ultimo Mondiale.

tipi persone spiaggia

Vuoi aiutarlo in modo divertente (per te)? Dai il via ad una lotta di schizzi d’acqua che lo renderà bagnato fradicio! Potrebbe non prenderla benissimo, ma ne varrà la pena.


Il Mozzarella

Non è inglese, sembra essere di razza caucasica ma stiamo parlando di un limite esagerato. Il mozzarella non prendeva il sole da circa 12 anni. Sempre rinchiuso in casa si trova ad affrontare una cosa nuova nella sua vita: abbronzarsi. Dato che è un nerd, solitamente idiota patentato per quanto riguarda la vita, si sarà portato 2 pc + 4 iphone + 12 dispositivi sconosciuti ai più. Problema: non ha previsto la crema solare. Il bomber in questione quindi penserà bene di svuotare la crema dell’amico pagata un occhio della testa.


L’amico dell’ustionato

Beh, proprio come i Pokemon, anche la nostra “mozzarella” si evolve! Già… diventa “l’ustionato”! Questo tipo, solitamente corrispondente al BOMBER nella tipologia degli amici, patisce una pena dolorosa come altre poche cose al mondo. Si muove in modo da evitare qualsiasi contatto fisico con l’umanità! Perché? Perché altrimenti il dolore si accentuerebbe cento volte di più!

Ma la pena non termina una volta uscito dalla spiaggia. Siccome sei inserito in una compagnia di amici idioti, sicuramente ci sarà lo stronzo (scusate il termine ma è giusto definirlo come tale) che ti prende di mira e tenta di far ridere il gruppo dandoti pacche sulla schiena. Fa pure finta siano fortuite:

“oh, scusa, non mi ricordavo più”.

E poi sghignazzamento generale. Odioso.

tipi persone spiaggia


Cocco bello

Anche nelle ore più calde troverai lui! Costume a bermuda, sandali, marsupio anti-sesso, canottiera ignorantissima (a volte ancora sporca di sugo o altre cibarie), cappellino per ripararsi dal sole, sudore grondante come se non ci fosse un domani ed il mitico contenitore di cocco! La sua voce si sente a distanza di due chilometri: “Cooooocco! Cooocco bello! Cocco di Mamma!”. Un evergreen. Più che fastidioso, è amato. Scusaci Cocco Bello, ma dovevamo comunque inserirti nella nostra lista.. è un obbligo morale!

Cosa c’è di meglio di un freschissimo pezzo di cocco nelle ore più calde?


La donna wurstel

Non necessariamente fastidiosa per gli uomini. Imbarazzante quando la vedi sui social. Non è fastidiosa per il suo comportamento in spiaggia, ma la voglia (credo ignorante) di farsi il cosiddetto ‘selfie-wurstel’ la rende tale. Probabilmente laureata in Facoltà di ‘Minchioneria‘ mostra un livello culturale sotto la media. Però oh.. ha sempre due belle gambe. Intanto ha guadagnato like su Instagram.. taaac.

tipi persone spiaggia

 

Che tristezza. 


Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Luca D'Agostino
Il tipico universitario fuori sede 20enne che ama nerdeggiare (a modo suo) di qua e di là. Non ama troppo gli stereotipi e se c'è qualcosa che piace a tutti, a lui deve stare obbligatoriamente sul c...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Stage Lavoro e Stage