Tatuaggi strani: 8 motivi per cui l’abito non fa il monaco
Condividi su

Tatuaggi strani: 8 motivi per cui l’abito non fa il monaco

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Avere tatuaggi strani sparsi per il corpo è sempre stato un esempio poco accettato dalla società odierna. E se le persone nascondessero tutto? Ecco come apparirebbero!

tatuaggi strani

“I tatuaggi belli non costano poco, i tatuaggi che costano poco non sono belli”.

Così possiamo cominciare ad esporre la filosofia di Alan Powdrill, artista inglese che ha voluto dedicarsi completamente al mondo dei tatuaggi per ‘sensibilizzare’ la gente sull’argomento. Il credo popolare si ‘rammarica’ quando si trova di fronte a persone che presentano uno o più tatuaggi sul corpo. Ma non è sempre vero… e Alan ha reso il concetto immortalando persone del luogo tra le più tatuate mostrando come l’aspetto possa cambiare improvvisamente. L’abito non fa il monaco. Così si potrebbe riassumere il suo pensiero!


 

La mamma è sempre la mamma

Signora di 40 anni. Ness, originaria di Crawley, è una mamma un po’ diversa dalle altre. Cosa che potreste non individuare immediatamente se la vedete vestita normalmente con la sua felpa d’ordinanza. Ecco come in realtà appare. Avete cambiato opinione? La mamma è sempre la mamma.

corpo tatuato


La studentessa modello

“Non penso che l’opinione suoi miei tatuaggi cambierà. Dubito che avrò dei rimpianti quando diventerò vecchia”.

Parola di Lilliana, 23 anni, studentessa di Hackney. 

donna tatuata


Imprenditore

Stiamo parlando di uno degli imprenditori di Whitby. Alex, che ha 49 anni, sembra non preoccuparsi delle possibili ripercussioni che il suo corpo tatuato potrebbero procurargli al lavoro. Lo stesso discorso vale per i suoi famigliari:

“Quando mia mamma mi ha preso la mano non era felice… e allora le ho detto: ‘guarda che non sono un eroinomane! Sono sempre io!”.

tatuaggio sul corpo


Barista

Izzy, 48 anni, di Maidstone. Anche lei è del partito del tatuaggio sul corpo. Soprattutto in zone più o meno erogene!!!

“Mi piace sentirmi diversa ogni giorno.”

tatuaggi strani


Studente

La faccia e lo stile inglese. Un po’ di Sam Smith, con un buon vestito. Chris è un 25enne di Coventry e sembra accettare di più il suo stile ‘libero’, fuori da ogni schema:

“Se mai mi dovessi dimenticare chi sono, mi tolgo i vestiti, vado davanti uno specchio e mi guardo… torno me stesso in questo modo”

tatuarsi il corpo


La barista

Ancora una ragazza di Coventry. Stavolta è il turno di Victoria, 37 anni. Anche lei è assolutamente soddisfatta di ogni tatuaggio presente sul suo corpo. Dai piedi fino al collo. Non c’è spazio per la pelle.

“I tatuaggi sono ormai una parte di me. Credo che mi amerò per sempre, anche quando avrò 80 anni.”

donna tatuaggio


L’uomo tatuato

“Avevo 16 anni quando ho fatto il mio primo tatuaggio: una lucertola sul fianco. I miei genitori continuavano a dirmi: ‘Ora non troverai più un lavoro'”.

L’ammissione è di James, 33enne di Brighton. Assolutamente occupato.

tatoo sul corpo


Più inchiostro che pelle

L’orgoglio dei tatuati supera ogni limite. In questo caso, Simon di 47 anni, ha un’idea chiara di come si vedrà tra qualche anno… quando sarà in pensione:

“Ogni volta che vado in bagno ad urinare e vedo il mio corpo capisco che non mi importerà come diventerò da vecchio. Semplicemente mi sta bene così.”

tatuaggio vecchissimo


 

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Stage Lavoro e Stage