Non riesci a svegliarti? Con questi cappuccini sognerai ad occhi aperti
Condividi su

Non riesci a svegliarti? Con questi cappuccini sognerai ad occhi aperti

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Se oggi proprio non riesci a controllare il movimento delle palpebre almeno rifatti gli occhi con questi manufatti artistici da bar

Non_riesci_a_svegliarti__Con_questi_cappuccini_sognerai_ad_occhi_aperti

Svegliarsi in modo dolce con dei cappuccini da favola

Riuscire a svegliarsi e tirarsi su dal letto è un’impresa titanica che non è così semplice riuscire a portare a termine. E anche una volta aver gettato per aria le coperte bisogna lottare contro le palpebre, che esigono di ritornare a chiudersi.

Per affrontare la giornata c’è chi crede nei getti di acqua fredda sul viso, chi nella ginnastica mattutina e chi nel caffè, eccitante in grado di dare la necessaria botta di energia. Tra questi ultimi si nascondono anche gli estimatori del cappuccino, versione un po’ più godereccia, soprattutto grazie a quella bella schiumetta che si forma sulla superficie.

E poi esistono anche gli artisti del cappuccino: dall’Estremo Oriente – Giappone in primis – sono arrivati tantissimi esempi di veri e propri pittori del caffè e del latte mischiati, in grado di realizzare le creazioni più incredibili. Oggi vi presentiamo le opere del coreano Kangbin Lee, capace di creare cappuccini con i quali sognerete ad occhi aperti (berli caldi ci pare utopia totale, viste le necessarie tempistiche).

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Alessio Cappuccio
Cosa faccio nella vita? In pratica scrivo e ogni tanto faccio video e fotografie. Appassionatissimo di cinema, ritorno a scrivere di scuola e università dopo aver sperato di aver detto addio per semp...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Buzz Vita Universitaria