L’uomo che ha mollato tutto per vivere con le capre: “Così ho salutato lo stress”
Condividi su

L’uomo che ha mollato tutto per vivere con le capre: “Così ho salutato lo stress”

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Incredibile storia dal Regno Unito di un designer che ha deciso di abbandonare la vita precedente per diventare uomo capra

uomo capra

La storia dell’uomo capra ha dell’incredibile. Al limite del fantascientifico. Un uomo che diventa capra. E’ successo davvero al britannico Thomas Thwaites, che preso dalla noia della sua vita quotidiana ha preso una decisione importante che sicuramente non avrà fatto piacere ai suoi genitori. Il ragazzo si è avventurato tra le montagne per vivere in mezzo alle capre. Ad onor del vero la ‘vita da capra’ è durata solamente una settimana. Thomas, per prepararsi al grande evento, si è dotato di protesi apposite per vivere e spostarsi come un animale.

uomo capra

Immagine: thomasthwaites.com

Come potete notare dalla foto, Thomas si è completamente cimentato tra il branco. Per farlo si è anche consultato con un esperto comportamentale di capre. Tutto per essere preparato al meglio. Vivere a quattro zampe però sembra sia stato abbastanza faticoso come confessato dall’uomo capra:

“All’inizio ho potuto seguire le capre per circa un chilometro, poi ho passato il resto della giornata a tentare di recuperare il mio ritardo. La parte più difficile? Le discese. Se fossi caduto non avrei avuto mani per impedire lo schianto contro una roccia.”

Il perché di questa avventura è presto spiegato. Il tutto nasce anche da una leggera depressione che lo ha colpito mentre viveva la vita di tutti i giorni:

“Mi sono detto: dovrebbe essere bello essere un animale. C’è un sentimento infantile che ci spinge a credere che essere un animale sia molto più piacevole e semplice. Questa situazione mi ha permesso di sbarazzarmi dello stress e la frustrazione della vita quotidiana, senza dovermi preoccupare di soldi, famiglia o qualsiasi altra cosa.”

uomo capra

Durante il pascolo con le capre

Verso fine Settembre Thomas allestirà una mostra in quel di Londra rendendo pubbliche tutte le sue foto durante la settimana sperimentale in mezzo alle capre in quella che è stata, per lui, la “migliore esperienza che mi sia capitata in tutta la mia vita”.

Contento lui…

 

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in News Università