Love Actually 14 anni dopo: come sono diventati gli attori?
Condividi su

Love Actually 14 anni dopo: come sono diventati gli attori?

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

14 anni dopo l'uscita del primo film, arriva il sequel di Love Actually dal titolo Red Nose Day Actually: ma come sono diventati gli attori?

Love Actually 14 anni dopo: il tempo passa, l’amore no

Un film cult per molti, la fine delle commedie romantiche per tanti altri: qualunque sia la vostra opinione su Love Actually, questo film è riuscito a sintetizzare in qualche modo un assunto nel quale tutti ci ritroviamo a credere, prima o poi. Ovvero che Love is all around, l’amore è dappertutto.

Love Actually ha spento quest’anno 14 candeline: nel 2003 il film corale diretto da Richard Curtis, riuscì a totalizzare ben 247 milioni di dollari al box office, diventando negli anni un vero e proprio classico di Natale. Il sequel che è stato realizzato non è lungometraggio, ma un corto, dal titolo Red Nose Day Actually.

Il corto è stato trasmesso in Inghilterra e negli Stati Uniti lo scorso 24 marzo, in occasione del Red Nose Day, una manifestazione benefica che mira a raccogliere soldi per i bambini che vivono condizioni precarie o di povertà. In 10 minuti abbiamo ritrovato il cast di attori originali, con due mancanze importanti – Alan Rickman ci ha infatti lasciato lo scorso anno e assieme a lui manca l’attrice Emma Thompson che aveva interpretato la moglie.

Per il resto ci sono proprio tutti: Keira Knightley, Liam Neeson, Hugh Grant, Colin Firth, Rowan Atkinson… ma come sono diventati in questi 14 anni dall’uscita di Love Actually? Scopriamolo insieme!


1. Andrew Lincoln

Impossibile non ricordare la celebre scena nella quale Mark confessa il suo amore per Juliet servendosi di alcuni memorabili cartelli. Troviamo gli stessi cartelli nel trailer di Red Nose Day Actually tra le mani di tutti i protagonisti che scherzano proprio sul trascorrere del tempo. Chi è invecchiato meglio, secondo voi?

andrew lincoln love actually


2. Hugh Grant

Se è vero che l’uomo è come il vino, che migliora invecchiando, be’, possiamo dire che un sorso di Hugh Grant ce lo faremmo ancora. O no?


3. Colin Firth e Lucia Moniz

Stessa inquadratura per Jamie e Aurélia. Si può dire che il tempo sembra quasi non essere passato per questi due attori.

colin firth lucia moniz


4. Bill Nighy

Bill è un attore britannico nato nel 1949. Per avere 68 anni è invecchiato più che bene!

bill nighy


5. Martine McCutcheon

Strano pensare che la carriera di questa attrice britannica si riduca a quest’unico film. Qualche ruga in più sul volto della McCutcheon, che nel frattempo ha anche abbandonato la carriera da cantante iniziando una vita da “persona normale”.

martine mccutcheon


6. Keira Knightley

Classe 1985, Keira aveva soltanto 18 anni quando ha recitato in Love Actually. Adesso è nel fiore dei suoi anni e la sua bellezza cresce sempre di più.

keira knightley


7. Chiwetel Ejiofor

Un taglio di capelli più al passo con i tempi, un fisico che rimane niente male… l’attore Chiwetel Ejiofor sembra non aver subito in alcun modo le minacce del tempo che scorre!

chiwetel ejiofor


8. Liam Neeson

Una carriera straordinaria e un volto dal fascino intramontabile. 65 anni e non sentirli…

liam neeson


9. Thomas Sangster

Ebbene, anche quel ragazzino dal faccino vispo e l’aria simpatica è in qualche modo cresciuto!

thomas sangster


10. Rowan Atkinson

Be’, cosa pensavate che avesse interpretato soltanto Mr. Bean? L’espressione è sempre la stessa, c’è solo qualche capello bianco in più!

rowan atkinson


11. Olivia Olson

Ed ecco infine che anche la piccola Joanna è diventata grande! Cosa ne pensate? Anche lei sembra essersela cavata bene!

olivia olson

Foto: courtesy of tpi.it


Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Master Università