Tutte le canzoni dell’estate dal 1958 a oggi
Condividi su

Tutte le canzoni dell’estate dal 1958 a oggi

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Volete sapere cosa ballavano o ascoltavano i vostri genitori o fratelli maggiori durante le loro estati senza pensiri? Siete arrivati nel posto giusto!

Tormentoni dell’estate: dal 1958 a oggi

Ogni estate ne ha una… storiellina d’amore indimenticabile? Ondata di calore da servizio allarmante di Studio Aperto? Polemica mediatica che evaporerà in una settimana? Tutto giusto, ma sbagliato allo stesso tempo: ogni estate è infatti caratterizzata da una canzone che fa da colonna sonora indelebile delle vacanze al mare.

Sono quei tormentoni che volenti o nolenti vi ritroverete ad ascoltare ovunque, dal supermercato alla sala d’attesa del medico, e che poi invariabilmente – magari giusto remixati – ballerete in discoteca.

Ma vi siete mai chiesti quali fossero questi brani una sessantina di anni fa? Grazie a un video, realizzato a partire dai ranking annuali di Billboard, ora potete scoprire tutte le canzoni dell’estate dal 1958 a oggi.

Foto: Pixabay


Anni ’50

Giusto un paio di brani per questa decade, però per una volta possiamo gonfiare il petto con orgoglio, visto che la prima canzone è tutta italiana (anzi è la canzone italiana per eccellenza).

1958: Nel blu dipinto di blu (Volare) – Domenico Modugno

1959: Lonely Boy – Paul Anka

katy_perry


Anni ’60

Non è semplicissimo riconoscere i brano arrivati fino a noi, tuttavia chiunque almeno una volta nella volta ha ascoltato i Rolling Stones, i Doors, Stevie Wonder o le Supremes.

1960: I’m Sorry – Brenda Lee

1961: -Tossin and Turnin – Bobby Lewis

1962: Roses are Red (My Love) – Bobby Vinton

1963: Fingertips Pt. 2 – Stevie Wonder

1964: Where Did Our Love Go – The Supremes

1965: I Can’t Get (No) Satisfaction – The Rolling Stones

1966: Wild Thing – The Troggs

1967: Light My Fire – The Doors

1968: This Guy’s in Love With You – Herp Albert

1969: In the Year 2525 – Zager & Evans

katy_perry


Anni ’70

Dalle tutine dei Bee Gees alle chitarre degli Eagles, passando per le voci di Donna Summer ed Elton John: si vestivano in modo strano, ma i musicisti degli anni ’70 ci sapevano davvero fare!

1970: (They Long To Be) Close To You – The Carpenters

1971: How Can You Mend A Broken Heart – The Bee Gees

1972: Alone Again (Naturally) – Gilber O’Sullivan

1973: Bad, Bad Leroy Brown – Jim Croce

1974: Annie’s Song – John Denver

1975: One of These Nights – The Eagles

1976: Don’t Go Breaking My Heart – Elton John & Kiki Dee

1977: I Just Want To Be Your Everything – Andy Gibb

1978:  Shadow Dancing – Andy Gibb

1979: Bad Girls – Donna Summer

katy_perry


Anni ’80

Tamarraggine e lacrimoni a go-go negli ’80, a partire dalla pompatissima colonna sonora di Rocky.  Ma non dimentichiamoci le tastierone dei Tears For Fears o Madonna che, ieri come oggi, si dimenava come una pazza.

1980: It’s Still Rock and Roll to Me – Billy Joel

1981: Jessie’s Girl – Rick Springfield

1982: Eye of the Tiger – Survivor

1983: Every Breath You Take – The Police

1984: When Doves Cry – Prince

1985: Shout – Tears For Fears

1986: Papa Don’t Preach – Madonna

1987: Alone – Heart

1988: Roll With It – Steve Winwood

1989: Right Here Waiting – Richard Marx

katy_perry


Anni ’90

Parecchio R’n’B negli anni ’90 e tanti ritmi latini, con qualche sprazzo di rap ed elettronica: segno che le canzoni dell’estate erano sempre più pensate per la pista da ballo.

1990: Vision of Love – Mariah Carey

1991: (Everything I Do) I Do It For You – Bryan Adams

1992: Baby Got Back – Sir Mix-A-Lot

1993: (I Can’t Help) Falling In Love with You – UB40

1994: I Swear – All-4-One

1995: Waterfalls – TLC

1996: Macarena (Bayside Boys Mix) – Los Del Rio

1997: I’ll Be Missing You – Puff Daddy and Faith Evans feat. 112

1998: The Boy is Mine – Brandy and Monica

1999: Genie in a Bottle – Christina Aguilera

katy_perry


Anni 2000

A parte qualche sprazzo rockettaro e del pop all’acqua di rose gli anni 2000 vedono la vittoria definitiva della black music, che si guadagna il privilegio di far muovere i fondoschiena di milioni di persone in costume da bagno in tutto il mondo.

2000: Bent – Matchbox Twenty

2001: U Remind Me – Usher

2002: Hot In Herre – Nelly

2003: Crazy in Love – Beyoncé feat. Jay-Z

2004: Confessions Part II – Usher

2005: We Belong Together – Mariah Carey

2006: Promiscuous – Nelly Furtado feat. Timbaland

2007: Umbrella – Rihanna feat. Jay-Z

2008: I Kissed a Girl – Katy Perry

2009: I Gotta Feeling – The Black Eyed Peas

katy_perry


Anni 2010

Arriviamo ai giorni nostri, e ormai queste canzoni le conoscete tutte. Da quella che ha lanciato Emily Ratajkowski al tormentone che ci ha scassato i timpani quest’estate, e che finalmente dovrebbe essere morta e sepolta (insieme ai ricordi delle vacanze, sfortunatamente).

2010: California Gurls – Katy Perry feat. Snoop Dogg

2011: Party Rock Anthem – LMFAO feat. Lauren Bennett and GoonRock

2012: Call Me Maybe – Carly Rae Jepsen

2013: Blurred Lines – Robin Thicke feat. T.I. and Pharrell

2014: Fancy – Iggy Azalea feat. Charli XCX

2015: Cheerleader – OMI

2016: One Dance – Drake feat. WizKid and Kyla

2017 – Despacito – Louis Fonsi & Daddy Yankee feat. Justin Bieber

katy_perry

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Alessio Cappuccio
Cosa faccio nella vita? In pratica scrivo e ogni tanto faccio video e fotografie. Appassionatissimo di cinema, ritorno a scrivere di scuola e università dopo aver sperato di aver detto addio per semp...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Case e alloggio Fuori Sede