La creatività è contagiosa. Trasmettila. Albert Einstein

20 motivi per cui il cioccolato fa bene!
Condividi su

20 motivi per cui il cioccolato fa bene!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Mangiare il cioccolato fa molto bene al corpo, soprattutto durante lo sport e lo studio. 30 grammi al giorno e ed anche la circolazione migliora.

il cioccolato fa bene

Il cioccolato fa bene, quale grande notizia! In verità ci fa piacere sapere che qualcosa che ci sfizi apporti dei benefici al nostro corpo. Le proprietà del cioccolato sono quasi infinite ed abbiamo raccolto quelle che sono più utili per le attività di tutti i giorni. Il cioccolato che fa bene è quello fondente, con un grado di purezza superiore al 70% e per chi sta storcendo il naso, un piccolo consiglio, il cioccolato di Modica è un fondente dolce, buonissimo quello allo zucchero di canna Masgobado che apporta ulteriori benefici all’organismo, soprattutto durante lo sport. Il quantitativo massimo giornaliero si attesta attorno i 30 grammi al giorno, ma sgarrare ogni tanto non farà di certo male.

 

1. Protegge l’apparato cardiaco

Il tutto è dovuto all’azione dei flavonoidi, sostanze vegetali che combattono l’invecchiamento cellulare e che mantengono in buona salute l’apparato cardiaco.

 

2. Ripara i vasi sanguigni

I flavonoidi e gli antiossidanti contenuti all’interno delle bacche di cacao sono in grado di ricostituire i vasi sanguigni danneggianti dalla malattia, dal fumo e dalle attività pesanti.

 

3. Combatte l’ipertensione

A dimostrarlo sono state diverse ricerche scientifiche, una fra queste alla Norwich Medical School, dove circa 1.300 persone soggette ad ipertensione hanno conseguito un seguito al consumo di cioccolato.

 

4. Tiene sotto controllo la pressione arteriosa

Assumere giornalmente cioccolato fondente aiuta a regolare la pressione arteriosa, favorendo una normalizzazione dei valori sia agli ipertesi che agli anemici.

 

5. Combatte lo stress

Il magnesio contenuto all’interno del cioccolato favorisce l’abbattimento del picco nevrotico e l’irritabilità dell’individuo. Oltre che dedicarsi del tempo con un dolce, cosa che favorisce il rilassamento della persona, sono le proprietà del cacao a distendere i nervi. Meglio una barretta di cioccolato che una sigaretta!

 

6. Contro la depressione

La feniletilamina è un ormone naturale psicoattivo che è in grado di stimolare la produzione di serotonina, endorfine e anandamide, che possono essere considerati tre antistress naturali

 

7. Una sveglia per il corpo

Caffeina e teobrimina alleviano stanchezza e favoriscono la concentrazione. Tante volte è più consigliabile bere una cioccolata calda che una tazzina di caffè, anche in estate, perché bevuta fredda è un toccasana per la tonificazione del corpo.

 

8. Stimola la percezione sensoriale

Complice è l’anandamide che determina lo stato di euforia, con l’aiuto dei flavonoidi che favoriscono un maggior afflusso del sangue al cervello.

 

9. Un potente antiossidante

Il cacao contiene un elevatissimo contenuto di polifenoli, conosciutissimi nemici dell’ossidazione dell’organismo.

 

10. Un aiuto nei rapporti di coppia

Le proprietà afrodisiache sono risapute, questo perché è in grado di migliorare la libido ed aumentare il desiderio sessuale, grazie alla presenza di teobromina e feniletilamina che sono contenuti in molti prodotti acquistabili a caro prezzo nei sex-shop.

11. Allunga la durata dei rapporti

L’alto contenuto di caffeina all’interno del caffè stimola concentrazione e favorisce un rapporto più duraturo. Al di là di alcune patologie, è riscontrabile in una vasta percentuale della popolazione mondiale che la durata di un rapporto sessuale è dettato dalla predisposizione psicologica. La tranquillità aiuta e la cioccolata aiuta ad essere euforici con molta presenza.

 

12. Fonte di colesterolo buono

Porta persino via il colesterolo cattivo, questo perché il le fave di cacao, una volta lavorate e assunte sotto forma di cioccolata, sono in grado di aumentare il livello di colesterolo buono, grazie alla trasformazione dell’acido stearico in acido grasso monoinsaturo.

 

13. Un vero antiinfiammatorio

La combinazione della fibra di cacao con i prebiotici è in grado di migliorare la salute della persona e trasformare i polifenoli nell’intestino in antinfiammatori. Per questo assumere cioccolato dopo una corsa fa stare meglio, riducendo l’infiammazione del tessuto cardiovascolare si riduce anche la possibilità di ictus.

 

14. Per dimagrire

Sei più felice? Mangi meno. Questa è solo una delle motivazione indirette, perché favorendo serenità e felicità, il cioccolato, aiuta a non ingerire una maggiore quantità di cibo. Ormoni e temperamento vengono tenuti sotto controllo dai cari amati polifenoli.

 

15. Altissimo apporto nutrizionale

Parlando sempre di salute, quindi escludendo i derivati del cioccolato fondente, la tipologia di zuccheri, grassi e proteine fanno si che la cioccolata rientri fra i cibi singoli col maggior rapporto nutrizionale. Svelato il mistero del suo esser presente in tantissimi prodotti per sportivi, non è solo uan questione gustativa, ma proprio di apporto di nutrienti.

 

16. Benefici per la vista

Lo studio e le ore al computer possono affaticare la vista in maniera irreversibile. Grazie alle proprietà vascolari del cioccolato è possibile prevenire disturbi alla vista grazie al maggior afflusso di sangue alla retina.

 

17. Previene l’invecchiamento della pelle

Soprattutto per gli sportivi che praticano all’aperto, intemperie e sole possono danneggiare la pelle, grazie ai flavonoidi che proteggono i radicali liberi si ha un invecchiamento generale inferiore.

 

18. Favorisce lo studio

La tiraina contenuta nel cioccolato fondente, tendente al 70% di purezza, favorisce la produzione di serotonina, che come abbiamo potuto vedere è un eccitante. Consumare cioccolata durante lo studio è motivante e mantiene svegli grazie al contenuto di caffeina.

 

19. Un avvertimento

Il cioccolato è ricco di ossalto, un nutriente che complessa il calcio nell’intestino ne impedisce l’assorbimento, è quindi sconsigliato per chi problemi di demineralizzazione ossea o di osteoporosi.

 

20. Una fonte inesauribile di ferro

Mantenendo l’assunzione costante limitata ai 20 grammi al giorno, il cioccolato è una fonte inesauribile di ferro, fosforo e potassio. Tre elementi che nello studio e nello sport sono fondamentali.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Potrebbe interessarti anche
Saverio Covello
Da grande volevo fare lo scrittore, poi sono finito per curare l'immagine e la comunicazione per aziende che mi definivano brand designer. Oggi scrivo qualche parola sul web e posso finalmente definir...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in News Università