13 segni che sei un introverso, ma anche un po’ divertente
Condividi su

13 segni che sei un introverso, ma anche un po’ divertente

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Tra le tipologie più 'strane' per chi gli sta attorno c'è l'introverso... ma non il tipico introverso sociopatico che si rinchiude in casa per sempre. Ma quello più o meno socievole, che tenta di incastrarsi con le vostre vite!

Non ti piace andare in discoteca, non ti piace andare in luoghi troppo affollati o comunque eccessivamente rumorosi (odi il classico ‘tunz tunz tunz tunz’) che non ti permettono di dialogare in santa pace con chi hai di fronte. Ecco. Segni inequivocabili che sei uno dei personaggi che andremo ad inquadrare tra poco: un introverso tendenzialmente divertente, se vuoi. Ce ne sono pochi come te e pochi si incastrano al tuo particolare carattere che, ai più, sembra essere strano. Non preoccuparti. Loro non sanno che voi avete queste 13 caratteristiche!

 

1. Trovi difficile adattarti ai sistemi convenzionali

Dai, lo sappiamo un po’ tutti. Una buona parte della nostra società è modellata per gli estroversi. Anche se sei provi ad apparire adatto per il proprio ambiente ti senti ancora disagio nei grandi contesti sociali. Come introverso, il tuo carattere non è perfettamente compatibile con contesti tradizionali, anzi…probabilmente li odierai.

 

2. Hai i tuoi tempi per conoscere ed essere te stesso con le persone

Non ti piace raccontare subito tutta la tua storia a qualcuno di nuovo che magari hai conosciuto da nemmeno un’ora ad una festa. Anche se desideri essere oggetto di attenzione, impieghi tempo per abbattere le barriere ed essere te stesso con persone che incontri per la prima volta. Inoltre, preferiresti avere maggior controllo sulle cose prima di iniziare a socializzare.

 

3. Sei più attratto da introversi che da estroversi

Anche se sei un introverso ‘espansivo’, rimani attratto da persone che hanno le tue stesse attitudini e similitudini caratteriali. Secondo alcuni studi, gli introversi si sentono meglio quando si trovano all’interno di un ambiente a loro favorevole. E’chiaro che se si trovano all’interno di contesto sfavorevole, si sentiranno isolati e preferiranno ‘ritirarsi’ nei loro luoghi. Un modo complicato per dire che… se ad una persona non piace andare in discoteca, mentre al partner potenziale si, è difficile possa scattare la scintilla tra loro.

 

4. Ti piace uscire e divertirti, ma solo con la tua stretta cerchia di amici

Gli estroversi amano trarre vantaggio in contesti aperti e socialmente favorevoli. Ma gli introversi vogliono sempre ritagliarsi momenti speciali con i loro amici in contesti più privati e meno confusionali.

 

5. Non amate uscire sempre, ogni tanto vi piace star soli

Per quanto possa essere ‘alla moda’ uscire sempre, in ogni occasione e momento, ti piace anche stare a casa con una tazza di caffè o the a far da compagnia e startene sulle tue. Gli introversi cercano sempre un equilibrio tra i due mondi. Vi piace dare avere un equilibrio giusto tra vita sociale e quella associale.

 

6. Il tuo livello di energia è sempre determinato dal contesto

Il problema dell’introverso è che il suo stato d’animo è strettamente legato al contesto in cui è inserito. Infatti, se inserito in un ambiente pieno di estroversi è chiaro che la sua batteria psicologica si scarica molto facilmente. Il rischio è che si possa ritirare presto nella propria solitudine. Ma non perché è triste, ma solo per ricaricare le batterie ed affrontare nuovamente il mondo!

 

7. Ama affrontare discorsi molto profondi

Partiamo subito da una cosa: essere introversi non vuol dire non aver voglia di parlare. Anzi… E’ normale invece se l’introverso si estranea in occasioni particolari come nelle chiacchiere da bar. Siete più inclini ad affrontare discorsi filosofici ed a condividere idee. Ma non con tutti. Socializzi solamente con persone che san tirar fuori il meglio di te, in modo delicato. E quindi trascinandovi in conversazioni piacevoli e intellettualmente divertenti.

 

8. Ti focalizzi spesso sulle persone che hai accanto

Molte volte preferisci evitare alcune persone e chiuderti in te stesso. Ma quella volta che re-incontri una persona che non vedevi da tanto tempo allora si può dire che tutte le tue attenzioni sono totalmente rivolte verso di lui. Ecco.. ogni tanto l’altro soggetto potrebbe scambiare queste attenzioni per un tentativo di flirtare. E magari qualcosa di vero cè. Non sono abituati a vederti così energico!

 

9. Non sei molto a tuo agio con i primi appuntamenti

Sei introverso. Ed in contesti emozionali ti trovi un po’ impacciato. Anche se c’è da dire che se ti trovi nel contesto giusto, con la persona adatta, le prime conversazioni possono essere piacevoli.

 

10. Hai un alone misterioso intorno alla tua persona

Il più delle volte, le persone ti considerano insolito ed imprevedibile. I tuoi modi di fare li conducono a questa opinione, ma non sanno che questo non è intenzionale da parte tua che non consideri la vita sociale un obiettivo.

 

11. Trovi difficoltà a spiegare chi sei

Se te lo chiedessero non saresti in grado di spiegare la tua personalità, nemmeno definire se sei sociale o antisociale. Quando spieghi alle persone che sei davvero timido, le persone che non ti conosco abbastanza lo trovano difficile da credere.

 

12. Ti piace viaggiare da solo

Viaggiare non deve essere qualcosa da fare con una comitiva di millemiliardi di persone, anche se ti piace conoscere gente nuova ed esplorare multiculturalità.

 

13. Sei profondamente preoccupato per il tuo stato d’essere

A dire il vero la tua vita è un mistero e da fastidio sapere che è praticamente impossibile risolvere l’enigma della tua antisocialità. Sei profondamente preoccupato quando leggerai questo post e scoprirai che in realtà non sei totalmente introverso, ma queste son le caratteristiche di un introverso sociale!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Simone
U.S.A. Lover, Basketball addicted, mangiatore di Serie Tv e amante della Sport. Il problema è che guardo tutto comodamente dal divano di casa mia.
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in News Università