10 cose strane ma vere sulla birra
Condividi su
Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

ANEDDOTI SULLA BIRRA: LE 10 COSE PIU’ ASSURDE

La birra. Quante volte, soprattutto in estate dopo una giornata al mare in relax con gli amici, abbiamo pensato: “Ci vorrebbe proprio una bella birra ghiacciata adesso”. Del resto si sa, questa bevanda alcolica, ma non troppo, è una sorta di “grande classico” degli aperitivi. La beviamo spesso, ma siamo certi di conoscere tutto su di lei? Scommettiamo che ci sono tantissime curiosità sulla birra che non conoscete? Gli aneddoti sono così tanti che siamo certi che vi siate persi almeno qualcosa anche perché pare che la birra sia nata prima del pane… è troppo più vecchia di noi! Basta pensare che già nell’antica Mesopotamia si parla di libagioni composte da birra e pane!
Prima che la voglia di birra artigianale diventi ingestibile, scopriamo qualcosa di più…

Primo: bere birra rende più intelligenti

birra

Bere birra rende intelligenti: non ci credete? Fate male perchè a sostenere questa tesi non siamo noi, ma i ricercatori dell’Università dell’Illinosi. Gli scienziati hanno infatti dimostrato che un consumo, ovviamente moderato, di questa bevanda stimoli la nostra intelligenza proprio perchè ci rilassa e ci aiuta a risolvere problemi!

(Foto di copertina: Courtesy of 20 Century Fox)

Secondo: l’ubriachezza molesta da birra fa danni da millennni

birra

Purtroppo un consumo esagerato di birra, come di un qualsiasi tipo di alcolico, è molto pericoloso. Pensate che il primo incidente stradale per colpa di qualche bicchiere di troppo risale al 2000 a.C. in Egitto. Ovviamente non si parla di macchine, ma di un conducente di una biga che, ubriaco, ha investito una vestale. Per punizione l’uomo è stato crocefisso sulla porta della locanda che gli aveva dato da bere troppa birra!

Terzo: il London Beer Flood

via GIPHY

3- La birra ha segnato anche diversi episodi storici importanti. Siamo a Londra nel 1814 quando una vera e propria inondazione di birra ha invaso il sobborgo di St.Giles. Questo episodio viene ricordato come il “London Beer flood” e, il tutto, è successo per colpa di un danno a una cisterna di una fabbrica locale di birra appunto.

Quarto: chi ha detto che la birra si fa col Luppolo?

barile birra

Oggi la nostra amata “bionda” viene realizzata nelle fabbriche, ma non è certo sempre stato così. Alcuni studi sostengono che nelle popolazioni Inca questa bevanda fosse realizzata con lo sputo. Ci spieghiamo meglio, alcune bambine di lavoro masticavano granoturco, lo sputavano in una bacinella di acqua calda e lo lasciavano lì a macerare per diverse settimane per poi ottenere la loro “particolare” versione della birra.

Quinto: il (misterioso) significato di cenosillicafobia

via GIPHY

Quando vedete il boccale di birra sempre vuoto vi viene il panico e sentite il bisogno impellente di riempirlo subito? Nessun problema, non state male, siete solo affetti da cenosillicafobia una sensazione di fastidio che si placa solo continuando a riempire il bicchiere!

Sesto: Se pensi di aver assaggiato la birra più strana del mondo ti sbagli


Ci sono tantissime birre strane nel mondo: sapevate dell’esistenza di una birra per cani aromatizzata al manzo? Oppure quella al retrogusto di pizza? Sicuramente la più strana è quella realizzata con polvere lunare, si chiama “Celest Jewel Ale” ed è veramente…stellare!

Settimo: il trucco per bere birra senza ubricarsi (e senza guidare!)

birra

Se non dovete guidare e volete bere un po’ più di birra senza trovarvi a sbiascicare e mandare strani messaggi d’amore all’ex fidanzato c’è un modo per non ubriacarsi. Basta bere un bicchiere d’acqua ogni due di birra così si va a diluire l’alcol in corpo!

Ottavo: La birra fa bene… (non solo all’umore!)

birra

La birra non ha solo uno scopo “ludico” e piacevole legato al gusto e alla convivialità. Questa bevanda infatti viene usata anche contro i malanni di stagione come il raffreddore. In Germania viene servita calda proprio perchè l’orzo ha proprietà curative combattendo i disturbi alle vie respiratorie e aumenta anche le difese immunitarie.

Nono: e l’Oscar per il maggior bevitore di birra goes to…

birra

Se vi dicessimo qual è la nazione che vende più birra, probabilmente pensereste a un paese del nord, magari la Germania. Invece vi sbagliate! È la Cina!

Decimo: Una (buona) birra ha bisogno di tempo…

via GIPHY

Quando al bar chiedete una birra e ci mettono un sacco di tempo prima di servirvela sappiate che lo fanno per voi! Il tempo medio per spillare correttamente questa bevanda è infatti di circa 3 minuti: bisogna farla riposare, stabilizzare e far sì che la schima sia perfetta!


Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Master Università