YouTube Music: cos’è, catalogo, costo e come iscriversi
Condividi su

YouTube Music: cos’è, catalogo, costo e come iscriversi

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

YouTube ha lanciato il nuovo servizio di streaming musicale che promette alcune migliorie e novità rispetto al rivale Spotify. Ecco cosa bisogna sapere.

YouTube Music: come funziona il nuovo servizio per ascoltare la musica

Quando vogliamo ascoltare della musica ci sono alcune scelte poco convenzionali e altre che ormai ci sembrano automatiche: i fanatici infilano un cd o un vinile nel rispettivo lettore, mentre tutte le altre persone aprono Spotify o vanno su YouTube alla ricerca del brano o dell’album che desiderano sentire.

Tuttavia da qualche tempo a questa parte Google ha lanciato YouTube Music, un nuovo servizio di streaming musicale che tenta di spodestare Spotify dal trono delle applicazioni che si occupano proprio di questo (sullo stesso podio c’è anche Apple Music, per intenderci).

Ma di cosa si tratta e come funziona, nello specifico? Ve lo spieghiamo in termini molto semplici.

YouTube Music

Foto: Pixabay

YouTube Musica: tutto sullo streaming musicale di Google

Di base YouTube Music (sia per mobile che desktop) non è poi tanto diverso dai suoi rivali, in quanto permette l’ascolto di musica online (che si tratti di brani, album o playlist) oppure offline dopo aver scaricato le canzoni. Tuttavia in più YouTube Music permette anche di guardare i relativi videoclip, quando disponibili ed esistenti, più tutta una serie di contenuti esclusivi di genere musicale, che includono remix, cover e live. Il tutto appoggiandosi all’immenso catalogo di YouTube.

Inoltre sono disponibili opzioni come i suggerimenti sui prossimi ascolti, basati su quelli precedenti, geolocalizzazioni e attività registrate. Vera chicca per gli appassionati è il motore di ricerca sofisticato che permette di trovare le canzoni di cui non si conosce il titolo (tramite il testo o un tentativo di descrizione).

Quanto costa YouTube Music

Un po’ come Spotify, anche YouTube Music prevede due versioni in base a quanto si è disposti a pagare. La free prevede l’inserimento di annunci dopo un tot di minuti di ascolti e la necessità di vedere anche i video (quindi come il normale YouTube), mentre quella Premium prevede il pagamento di 9,99 euro al mese (ma elimina gli spot, permette di eseguire i brani in background e il download). C’è comunque sempre la benvoluta possibilità di fare una prova gratuita della versione Premium per un mese.

Se siete in tanti potete usare un piano Famiglia, che estende il servizio a 6 persone al costo di 14,99 euro al mese, ma solo nella stessa abitazione. Altra variante è la versione YouTube Premium, che a 11,99 euro al mese dà accesso alla versione deluxe di YouTube, senza pubblicità e con possibilità di download e play in background anche per i normali video (la versione Famiglia di questo servizio costa 17,99 euro).

Come iscriversi YouTube Music

L’operazione è davvero semplicissima. Basta andare sul sito ufficiale, cliccare su Provalo Gratis, quindi inserire i propri dati anagrafici e quelli relativi al pagamento e godersi il mese gratuito di prova. Per la versione mobile la gestione è ancora più immediata, dato che basta scaricare l’app ufficiale e poi seguire le istruzioni con relative indicazioni di pagamento.

Foto Copertina: Pixabay

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Alessio Cappuccio
Cosa faccio nella vita? In pratica scrivo e ogni tanto faccio video e fotografie. Appassionatissimo di cinema, ritorno a scrivere di scuola e università dopo aver sperato di aver detto addio per semp...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Cinema & Serie TV Vita Universitaria