La creatività è contagiosa. Trasmettila. Albert Einstein

Cina e Giappone: le nuove frontiere dei viaggi studio
Condividi su

Cina e Giappone: le nuove frontiere dei viaggi studio

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Imparare divertendosi lingue “difficili” come cinese e giapponese? Niente è impossibile.

cina giappone viaggi studio

NUOVE FRONTIERE VIAGGI STUDIO: CINA E GIAPPONE

Apprendere una lingua straniera richiede motivazione tempo e determinazione. E’ un processo che può rivelarsi complicato e a volte noioso soprattutto se si tratta di lingue “difficili” ovvero molto diverse dalla nostra lingua madre, per caratteri o pronuncia. Per fortuna oggi possiamo sfruttare le opportunità offerte dai tanti viaggi o vacanze studio per approfondire la conoscenza di queste lingue in modo alternativo e certamente più divertente che non dai libri o da una lezione. Ma perché, ci si potrebbe chiedere, impegnarsi tanto e investire in queste lingue orientali? Innanzi tutto le vostre prospettive di carriera miglioreranno: imparare il cinese e/o il giapponese mostrerà che siete determinati e vi renderà candidati eccellenti se farete domanda di lavoro in quei settori, oggi sempre più numerosi, che si occupano di affari a livello internazionale. Inoltre la gente, i costumi e le tradizioni che conoscerete non faranno che accrescere la curiosità di studiare qualcosa di molto diverso, in grado di ampliare notevolmente i vostri orizzonti culturali, allontanandovi dalla cultura greco-latina dell’occidente.

cina giappone viaggi studio

Immagine: Moyan Brenn via Flickr.com

IMPARARE CINESE E GIAPPONESE: COME

Ma la soluzione migliore per imparare la lingua? E’ sempre lo stesso: andare sul campo in prima persona. Ecco dunque le due mete “top” in cui le strutture a cui fanno riferimento le molte organizzazioni di viaggi studio si sono attrezzate a dovere per accogliere giovani studenti desiderosi di vivere un esperienza di apprendimento (e di vita!) indimenticabile.

 

1. Per la lingua cinese: PECHINO.

Scintillanti grattacieli e monumenti millenari: Pechino è la città dove la Cina di ieri incontra quella di domani, in un contrasto continuo tra la frenetica vita della moderna capitale e l’eco del passato millenario nella tranquillità dei pittoreschi vicoli Hutong, per esempio. Ovviamente anche studiare in questa città sarà facile perché verrete agevolati da programmi didattici pensati a doc per voi studenti. Corsi, esercitazioni ma anche molte altre attività verranno svolte nelle moderne strutture che potrete contattare prima di partire grazie alle diverse “compagnie” organizzatrici di viaggi studio, ciascuna solitamente ha le sue scuole di riferimento. Per gli alloggi potrete scegliere di affidarvi ad una famiglia, che verrà accuratamente selezionata, oppure stare nelle residenze che vi verranno proposte in cui avrete la possibilità di condividere la stanza con ragazzi di ogni nazionalità.

 

2. Per la lingua giapponese: TOKYO.

Partiamo da un luogo comune: Tokyo è una delle città più care al mondo. E’ tutto vero. E’ inoltre una delle città più popolose al mondo con 13 milioni di persone distribuite intorno ai 23 distretti presenti. Tokyo incarna in tutti i sensi l’instancabile energia e voglia di novità del Giappone, a cui però corrisponde sempre grande rispetto per le più antiche tradizioni. Nei momenti liberi, in un’atmosfera da film di fantascienza, potrete scoprire santuari scintoisti e avanguardie manga, passeggiare nei giardini del Palazzo Imperiale e conversare in lingua nei negozi alla moda e sushi bar. Per alloggi e corsi vale quanto detto per Pechino; inoltre qui molte scuole si trovano nel cuore del vivace e centrale quartiere Shibua. Famiglie o residenze saranno pronti ad accogliervi, prima di partire però, e questo vale in generale per tutti i viaggi studio, ricordatevi di far affidamento ad una buona compagnia organizzativa che vi aiuti nella pianificazione della vacanza-studio, vi segua sin dalle fasi della prenotazione e sappia darvi informazioni e consigli su come vivere al meglio la vostra esperienza.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Potrebbe interessarti anche
Anna Leggeri
Classe 1994, gemelli, bresciana di nascita ma ormai cremonese. Convinta studentessa universitaria di lettere moderne, amo scrivere e non stare mai ferma. Fashion and Australia addicted,adoro il gia...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in News Università