!-- Google Tag Manager (noscript) -->

La creatività è contagiosa. Trasmettila. Albert Einstein

Ecco quali sono le lingue più difficili da imparare!
Condividi su

Ecco quali sono le lingue più difficili da imparare!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Quali sono le lingue da imparare più difficili? Ecco la risposta.

lingue da impare

LINGUE DA IMPARARE: ECCO QUALI SONO QUELLE IMPOSSIBILI

Quali sono le lingue più difficili da imparare? Chiaramente quelle asiatiche. Questo quello che riporta la ricerca svolta da ‘Voxy‘ che ha condotto la ricerca parametrando complessità della lingua, le motivazioni dello studente, le risorse disponibili per poter imparare la lingue e le ore necessarie per sviluppare una conoscenza completa. Come anticipato precedentemente le lingue più ostiche sono il cinese, il giapponese, l’arabo ed il sud coreano: servono 88 settimane (pari a 1.69 anni) e 2200 ore di corso per poter imparare fluentemente il loro linguaggio e soprattutto gli idiomi del luogo. Va nettamente meglio se vuoi imparare una lingua europea. Mediamente servono 23-24 settimane  (pari a metà anno) e tra le 575-600 ore per cavartela egregiamente. Volete imparare il russo, il turco o il greco? Vi ci vorranno 44 settimane (quasi un annetto pieno) e 1.100 ore di studio in classe per poter essere padrone della lingua. Inseriti nel livello di ‘media difficoltà’ troviamo anche l’ebreo, il thailandese ed il polacco. Altrimenti potete provare ad impararle autonomamente, ma i tempi d’apprendimento potrebbero allungarsi… decisamente!!!

 

LINGUE DA IMPARARE: INFOGRAFICA

lingue da imparare

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Potrebbe interessarti anche
Giacomo Sordo
Veronese, cestista, universitario in vista di una fioca luce in fondo al tunnel: meglio su un campo che in aula, il che è veramente tutto un dire.
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Buzz Vita Universitaria