Viaggiare in treno in Europa: ecco le tariffe ferroviarie estere!
Condividi su

Viaggiare in treno in Europa: ecco le tariffe ferroviarie estere!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
viaggiare in treno

Viaggiare in treno può essere un’alternativa valida quando i costi di trasporto alternativi tendono ad essere elevati. E’ chiaro che se ti trovi all’estero per un viaggio di piacere o lavoro non hai l’opportunità di poter guidare la macchina di casa tua per spostarti da un luogo all’altro… ed il taxi è forse la soluzione più sanguinaria per il vostro portafogli. Il treno è la soluzione ideale ma occhio alle tariffe vigenti. Dipende poi dal luogo in cui effettivamente siete. In una ricerca condotta da Mojokov.com, che ha anche realizzato l’infografica proposta qua sotto, il Regno Unito sembra essere il paese in cui prendere un treno per fare un viaggio di 100 km costa di più: siamo attorno ai 31,12€ di viaggio. Prezzo parzialmente giustificato dalla qualità del viaggio e dei treni. Provato sulla mia pelle! In questa particolar classifica, purtroppo, si piazza nel gradino più basso del podio anche l’Italia con una media di prezzo per biglietto di 16.47€. 

Dove costa di meno? In Germania. La media del costo di un biglietto per un viaggio di 100 km si attesta attorno ai 12€ di media. In Francia invece si viaggia sui 14.90€, mentre in Spagna bisogna aggiungere solamente 12 centesimi in più rispetto ai vicini transalpini. Ecco l’infografica completa. Occhio quindi al vostro prossimo viaggio: tenete presente nel vostro budget anche i costi di transito da una città all’altra, magari utilizzando il treno.

viaggiare in treno

Infonografia sui costi dei treni – Immagine: Mojokov.com

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Idee Viaggio Viaggiare