3 mete last-minute e low-cost per fuggire dagli esami
Condividi su

3 mete last-minute e low-cost per fuggire dagli esami

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Parigi, Berlino e Barcellona: cosa vedere e come arrivarci!

mete low cost studenti

Fuggire dagli esami: perché aspettare la fine della sessione estiva per concedersi qualche giorno di riposo dallo studio? Prendetevi del tempo libero e volate subito in una bella città europea: ecco a voi 3 mete ideali per un break (anche infrasettimanale) last minute e low cost (cioè: partite subito e spendete poco!) che vi aiuterà a scaricare la tensione tra un esame e l’altro.


Parigi

mete low cost last minute - Parigi

Se pensate che concedere alla bella capitale francese soltanto tre giorni sia un peccato, vi sbagliate: in tre giorni avrete tutto il tempo per visitare le meraviglie che la città ha da offrirvi! Cominciate ovviamente dalla Torre Eiffel, che vi lascerà senza fiato e vi farà dimenticare subito degli impegni che vi aspettano a casa. Se cercate la cultura un giro per i musei è d’obbligo: il Museo d’Orsay, il Louvre (armatevi di pazienza!), il Museo dell’Orangerie. Se invece state scappando proprio da un esame a sfondo artistico vi consiglio una camminata spensierata per gli spazi verdi di Parigi: i giardini de le Tuilleries, i famosissimi Champs Elysées, i giardini de Luxembourg. Obbligatorio anche il giro in battello sulla Senna. Altra perla imperdibile: colazioni alla francese: croissant, due d’orango e caffè.

Come arrivare? La Ryanair offre voli low cost imperdibili: a luglio un viaggio a/r si aggira sui 35/40 euro.


Berlino

mete low cost last minute - Berlino

Se oltre che fuggire dagli esami state fuggendo dal caldo, Berlino è la vostra meta ideale: qualche grado in meno aiuta a ricaricare lo spirito. Oltre che i caratteristici monumenti della città tedesca, osservabili durante una camminata per la città (la Porta di Brandeburgo), gli edifici storici (il Reichstag – la sede del Parlamento), e gli spazi verdi (il Tiergarten), merita una sosta la rinnovata Potsdamer Platz che dopo il crollo del muro è diventata una piazza dinamica e sede di edifici creati niente meno che da Renzo Piano. Oltre che percorrere le tracce del muro fate tappa nei piccoli bar e pub che fanno di Berlino una delle città più giovani d’Europa: non solo ritrovi per amanti della buona birra tedesca, ma anche locali di tendenza e design.

Come arrivare? Sempre nel mese di luglio il prezzo di un volo a/r parte circa da 40 euro.


Barcellona

Mete low cost - Barcelona

Fuggire dagli esami e andare incontro a mare, festa e sangria? Tre giorni a Barcellona e i tutti i vostri desideri si avvereranno. Sicuramente una delle città più belle e calienti d’Europa, regala spensieratezza a qualsiasi studente bisognoso di una pausa. Dal suggestivo Parco Güell immerso nel verde e nelle architetture avanguardiste ricoperte da mosaici coloratissimi, fino alle Ramblas, con i loro colori e rumori: il Mercato de la Boqueria che offre merce fresca e squisita, casa Batllò e casa Milà, il quartiere Gotico e la famosa Sagrada Familia. Per un po’ di meritato relax la meta è la Barceloneta, infinita spiaggia dorata che offre caldo, mare e sangria ad ogni ora. La sera tappa in uno dei numerosissimi ristoranti vista mare per gustare la paella più buona del mondo.

Come arrivare? I voli per tutto il periodo estivo si aggirano sui 50/60 euro a/r, ma se decidete di partire alla fine di luglio preparatevi ad avere tanto, tanto caldo.


Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Roberta Angeli
Classe '93, aspirante giornalista e studentessa disperata dell'Università Cattolica di Brescia. Scrivo per un paio di mensili locali, parlo tanto (tantissimo), adoro mangiare, ho la valigia sempre pr...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Stage Lavoro e Stage