Le app più utili per viaggiare all’estero
Condividi su

Le app più utili per viaggiare all’estero

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Quali strumenti sono utili in viaggio? Ci sono applicazioni che possono fare la differenza, ce ne sono alcune che non pensavi nemmeno di averne bisogno.

app utili viaggiare estero

APP UTILI PER VIAGGIARE ALL’ESTERO

La tecnologia è una compagna fidata del nuovo viaggiatore 2.0. Prenotazione on-the-go, recensioni dei locali, guide a portata di touchscreen e tante altre fantastiche applicazioni che possono rendere il nostro viaggio all’estero qualcosa di più di una semplice visita di piacere. Ci sono app che non devono assolutamente mancare, ma quali vanno oltre le blasonate booking.com, tripadvisor e skyscanner? Andiamo per gradi e partiamo da una delle necessità principali quando si è in giro: nutrirci.

Urbanspoon può essere un fido alleato della nostra pausa pranzo. Segnando l’aera in cui ci troviamo, direttamente col dito sulla mappa, possiamo recuperare informazioni e numeri di telefono dei locali nelle vicinanze. Il punto forte di questa app è il fornirci anche l’ubicazione di chioschetti street food. E’ totalmente free ed ha una versione per Android che porta il nome dell’agency che la pubblica, Zomato.

 

LEGGI ANCHE: Organizzare il viaggio con 10 travel app

 

APP UTILI PER VIAGGIARE ALL’ESTERO: GIROVAGARE DOPO CENA

Dopo mangiato ed aver fatto una passeggiata per le vie della città utilizzando TripIt, che trovate anche per applewatch e iPod touch (oltre che iPhone e android), quel che ci vuole è una buona birra e per scovarla ci viene in aiuto Untappd disponibile anche per iOS. Cercate qualcosa di più dalla città? Sicuramente sarà utile consultare Tripwolf, una guida offline, disponibile sia per iOS che Android, ma anche per Windows Phone.

 

LEGGI ANCHE: Le 5 migliori app per imparare una lingua straniera

 

APP UTILI PER VIAGGIARE ALL’ESTERO: VALUTA, MAPPE E NOTTI

Mettiamo caso che ci siamo imbarcati sul primo volo trovato tramite Kayak e non sappiamo dove pernottare, ma le trattative per airbnb sarebbero troppo lente, ci viene in aiuto HostelBookers che per Android e iOS ha raggiunto l’apice nelle classifiche fra le app di prenotazione. Oltre l’immancabile traduttore che ci fornisce google senza spendere un soldo non possiamo dimenticarci un convertitore di valute, il consiglio è quello di utilizzare XE Currency che gratuitamente convertirà in maniera professionale e sempre aggiornata la nostra moneta in quella locale. Se girovagare per la città a piedi è il passatempo che si preferisce e vogliamo risparmiare sulla tariffa dati avremo bisogno di una mappa dettagliata da gestire offline, per poter tenere il telefono in modalità aereo senza preoccupazioni, possiamo trovare maps.me in tutti gli store.

 

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Saverio Covello
Da grande volevo fare lo scrittore, poi sono finito per curare l'immagine e la comunicazione per aziende che mi definivano brand designer. Oggi scrivo qualche parola sul web e posso finalmente definir...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Idee Viaggio Viaggiare