Università degli studi di Pavia: lo strano caso dei collegi universitari
Condividi su

Università degli studi di Pavia: lo strano caso dei collegi universitari

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

L'università degli studi di Pavia è una delle eccellenze italiane quando si tratta di offrire alloggi e collegi agli studenti iscritti.

università degli studi di pavia

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA: PREMESSA

L’Università degli studi di Pavia è una delle più antiche sedi universitarie italiane (fondata nel 1361), il cui prestigio è legato soprattutto ai dipartimenti di Giurisprudenza e Medicina, i cui alunni si sono segnalati per le loro abilità e le loro importanti ricerche più volte nel corso del secoli. L’Università di Pavia è anche parte del gruppo di Coimbra, una rete di 37 università europee che persegue l’internazionalizzazione dei saperi e delle ricerche.

 

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA: IL CASO DEI COLLEGI

Tuttavia la particolarità di Pavia all’interno del panorama italiano è data dalla sua tradizione collegiale: già dotata di due importanti collegi nel XV secolo, è dopo il 1945 che a Pavia i collegi universitari si moltiplicano fino ad arrivare al numero di diciannove, per meno di 22 mila (attuali) studenti iscritti. Un’enormità, se confrontata con altre sedi, come ad esempio quella di Perugia che a fronte di mille studenti in più, conta solo otto collegi (meno della metà).

I collegi pavesi nascono come opportunità volta a migliorare l’accesso agli studi ad una maggiore quantità di studenti; si dividono in pubblici, privati e “collegi di merito”. I collegi di merito sono quattro: l’Almo Collegio Borromeo (misto), il Collegio Ghislieri (misto), il Collegio Santa Caterina (femminile) e il Collegio Nuovo (femminile); in queste case gli studenti sono ammessi tramite concorso pubblico meritocratico ed è pretesa, per il mantenimento dell’alloggio, una certa media scolastica.

 

UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI PAVIA: NON SOLO ALLOGGI

Ma a rendere peculiare la situazione pavese non è solo il numero dei suoi collegi, ma i rapporti che si sono nel tempo instaurati tra essi e le loro attività; intorno ai collegi infatti ruotano tutta una serie di iniziative culturali e sportive, che non sono promosse dall’università ma dalle fondazioni collegiali stesse. Anche per questo motivo, l’appartenenza ad uno o all’altro collegio diventa per gli studenti motivo di aggregazione e di competitività: ogni collegio tenta di rispondere alle iniziative culturali degli altri con maggior vigore, invitando ospiti, dando luogo a gare, organizzando convegni. Anche per questo motivo la vita culturale che è capace di offrire Pavia ad uno studenti universitario, nonostante le modeste dimensioni rispetto, ad esempio, ad una sede vicina come è quella di Milano, è particolarmente vivace.

Allo stesso modo, lo studente viene coinvolto dal proprio collegio in tutta una serie di competizioni sportive che abbracciano molteplici discipline e che hanno il loro culmine in veri e propri tornei sportivi che si tengono in diversi momenti dell’anno e che per tradizione pretendono la partecipazione, comunque entusiasta, di tutti gli ospiti dei collegi, sia che gli studenti vestano i panni degli atleti che quelli dei tifosi.

La competitività e l’appartenenza sono sicuramente alla base dell’orgoglio collegiale dei ragazzi che studiano a Pavia e che quindi si sforzano con i loro studi e meriti di tenere alto il nome del proprio collegio ospitante, ma anche di certe manifestazioni dal sapore cameratesco che ricordano certi film sui college americani e le loro confraternite: si vai da goliardici riti di iniziazione a scherzi alle matricole, il tutto comunque in un tono amichevole e scherzoso che porta gli studenti a considerarsi parte di un tutto, a stringere amicizie, a sentirsi una famiglia.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Azzurra Del Gaone
Formazione scientifica per caso, studentessa di Lettere per scelta: mi manca la scienza ma mi tengo aggiornata, godendomi la bellezza delle arti. "Forte e gentile" come l'Abruzzo che mi dà i natali...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Idee Viaggio Viaggiare