Corsi Online Gratis all’Università: da Harvard al Politecnico di Milano
Condividi su

Corsi Online Gratis all’Università: da Harvard al Politecnico di Milano

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Avete sempre sognato di studiare ad Harvard? Ora potete seguire gratis i corsi del famoso ateneo, comodamente da casa!

Università: corsi online gratis da Harvard

Nei vostri telefilm preferiti avrete probabilmente sentito nominare spesso l’università di Harvard o di Yale con i loro corsi di studio mozzafiato e un’offerta formativa diversa rispetto a quella che abbiamo in Italia. Bene, da oggi, studiare quelle stesse materie non è mai stato così semplice e, soprattutto, potrete anche farlo comodamente seduti sul divano di casa vostra senza spendere un euro. Come è possibile?

Negli ultimi mesi circa 200 atenei di tutto il mondo hanno aperto 600 corsi online aperti a tutti e, soprattutto, gratis. Basta iscriversi al portale della facoltà desiderata e potrete seguire  Fondamenti di cybersicurezza per il business, letteratura moderna insegnata ad Harvard o formazione degli uragani a Yale. Tutto grazie al progetto Moocs (Massive open online courses), attivo già da sei anni. Potrete così partecipare a qualsivoglia corso a seconda delle vostre preferenze comprese anche lezioni di medicina, design, programmazione, economia… avrete dei professori che spiegheranno alcuni aspetti e faranno degli approfondimenti, il materiale didattico su cui studiare e varie dispense.

corsi-gratis-università (1)

Corsi aperti online in Italia: le proposte delle Università

A partecipare al progetto di questi corsi “aperti” non ci sono solo colossi universitari stranieri per cui, va detto, è importante sapere bene l’inglese per seguire i corsi. Anche gli atenei italiani hanno deciso di aderire: così troviamo corsi online gratuiti anche alla Federico II di Napoli, il Politecnico di Milano, la Sapenza e la Luiss di Roma e gli atenei di Urbino, Pavia, Padova e Firenze. Tra queste la Federico II di Napoli è quella che ha messo a disposizione degli utenti più di dieci corsi di diverse facoltà come filosofia per bambini, letteratura latina, psicologia dell’apprendimento e tante altre che sono visionabili sul sito.

Come riporta Repubblica.it, il Politecnico di Milano invece ha un corso di Scienze Sociali sull’integrazione e finanza; a Pavia si studia scientificamente l’evoluzione storica da Volta al fotovoltaico; Padova vi pemette di studiare matematica; Firenze “Gamification” ossia nuove metodologie per apprendere; Urbino offre un corso per dare vita alle app, un approfondimento sugli algoritmi di Internet e architettura. La Sapienza offre Archeologia e Storia del Palatino mentre per chi è appassionato di comunicazione, la Luiss offre un corso di Managing Innovation.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Buzz Vita Universitaria