Erasmus, borse da 850 euro: da quando, come chiederle e cosa sapere
Condividi su

Erasmus, borse da 850 euro: da quando, come chiederle e cosa sapere

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Se state pensando di partire per un Erasmus, sappiate che a breve ci saranno delle borse di mobilità molto più sostanziose!

Erasmus: borse mobilità aumentate fino a 850 euro, cosa sapere

Buona notizia per i ragazzi che vogliono trascorrere un anno o diversi mesi all’estero con le borse di mobilità Erasmus. Durante gli Stati Generali Erasmus di Roma, avvenuti alcuni giorni fa, è infatti stata data la notizia che le borse mobilità aumenteranno fino a 700 euro mensili per chi parte verso mete fuori dall’Unione Europea e fino a 850 euro per tutti gli studenti stranieri che, invece, decideranno di venire a studiare in Italia. Questa novità nasce, come abbiamo anticipato, dagli Stati Generali Erasmus in cui oltre 200 studenti universitari arrivati da tutti i Paesi Europei hanno presentato e votato per delle novità inerenti il programma Erasmus che partirà dal 2020. Vediamo quindi tutto quello che c’ da sapere su queste nuove borse di mobilità Erasmus.

erasmus-borse-mobilità-2019-aumentate-850-euro (2)

Erasmus: da quando si possono richiedere le borse mobilità da 850 euro

Le nuove borse mobilità Erasmus aumentate fino a 850 euro per chi vuole venire a studiare in Italia fanno parte di un progetto legato al rinnovamento del programma di scambi tra studenti che dovrebbe partire nel prossimo anno scolastico 2018/2019 e, per il quale, Bruxelles ha chiesto un budget di 30 miliardi. Le novità, però, non riguardano solo l’aumento dei soldi a disposizione dal prossimo anno: gli studenti, infatti, potranno andare all’estero anche per seguire dei tirocini, aumentando così le possibilità di trovare lavoro. Inoltre, l’agenzia nazionale Erasmus, grazie a questo primo aumento di budget stanziato per il progetto, potrà finanziare sempre più borse di mobilità e, l’aumento dei contributi mensili, sarà possibile nell’ambito dell’International Credit Mobility.

Come richiedere la borsa mobilità Erasmus di 850 euro

Per ottenere una borsa di mobilità Erasmus per il 2018/2019 dovete controllare l’ufficio proposto della vostra università. Ogni facoltà, infatti, stabilisce i propri criteri di selezione e servono alcuni documenti accuratamente compilati che vi verranno consegnati dalla vostra segreteria studenti. Dovete poi, ovviamente, controllare le scadenze del bando Erasmus che variano di anno in anno e da università ad università. Generalmente però il bando viene pubblicato ogni anno tra gennaio ed aprile. Possono partecipare ovviamente tutti gli studenti UE e quelli residenti in  Norvegia, Islanda, Liechtenstein e Turchia.

(Fonte immagini Pixabay)

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Idee Viaggio Viaggiare