La creatività è contagiosa. Trasmettila. Albert Einstein

Master in Visual Arts: le arti visive nell’epoca post digitale
Condividi su

Master in Visual Arts: le arti visive nell’epoca post digitale

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Ti piacerebbe iscriverti a un Master in visual arts dedicato al mondo dell’arte digitale? Ecco cosa sapere sul corso di studi in Visual Arts proposto da IED!

collage ied

Master in Visual Arts: cosa sapere sul Master IED in Arti visive per l’era digitale

La rivoluzione dei media digitali ha sicuramente trasformato i linguaggi delle arti visive, così come i modi e le forme della loro produzione, distribuzione e fruizione. Il Master in Visual Arts for the Digital Age, organizzato da IED, si concentra su questi sviluppi, offrendo agli studenti gli strumenti culturali e tecnici per agire consapevolmente in questo panorama.

La premessa del corso è chiara: da un lato, i linguaggi tradizionali hanno trovato una nuova, e talvolta pressoché unica, forma nel digitale. I linguaggi tecnici, dalla fotografia alla grafica, si sono ormai completamente digitalizzati, così come i linguaggi classici, della pittura e della scultura, hanno tratto nuova linfa dall’incontro con il digitale. Dall’altro, il digitale ha dato vita a nuove forme comunicative: siti internet, installazioni multimediali, ambienti sensibili, videogame, software e app; così come ha cambiato radicalmente la distribuzione e fruizione dei prodotti culturali.

Se il settore ti interessa e ti appassiona, quindi, non ti resta che raccogliere tutte le informazioni necessarie per iscriverti al Master in Visual Arts for the Digital Age: ecco cosa sapere su requisiti per l’accesso, sbocchi lavorativi e come iscriversi.

ied visual arts

Courtesy of Karmachina

Master in Visual Arts for the Digital Age: cosa sapere e informazioni utili

Il Master in Visual Arts for the Digital Age è un percorso formativo dove arte, cultura e tecnologia si fondono per restituire al partecipante una formazione completa, al passo con le trasformazioni che il settore dell’arte sta vivendo, innovativa rispetto alle iniziative che il settore tecnologico sta mettendo in campo per ridare nuova luce all’arte italiana.

Il percorso ha la durata di un anno accademico, con frequenza full-time, e porta all’ottenimento di un diploma accademico Master di I livello riconosciuto dal MIUR.

Il Master è strutturato in 3 macro aree: una prima di carattere culturale, una seconda di tipo progettuale e di sperimentazione, una terza che comprende un periodo di stage/field project. Ogni studente potrà coniugare lo sviluppo delle competenze tecniche legate a video, suono, motion graphic, animazione 3D e interaction design, e il potenziamento delle conoscenze umanistiche che spaziano dal cinema, all’arte, alla musica, fino alle discipline sociologiche e ai nuovi trend della comunicazione.

Parte integrante del progetto formativo è lo stage curriculare che si svolge presso aziende, studi di progettazione, industrie creative, editoria specializzata, imprese nel settore delle arti, istituzioni pubbliche o private quali musei, gallerie, centri di produzione video e multimediale.

Il Master è rivolto non solo a giovani artisti e laureati in accademie (alta formazione artistica e musicale), ma anche a laureati in discipline umanistiche (beni culturali, lettere e filosofia, scienze e tecnologie delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda) e appassionati di arte e linguaggi digitali, che cercano opportunità professionali in contesti che vanno dalla pratica artistica alla curatela, dal visual design alla comunicazione nelle sue diverse declinazioni.

Il Master in Visual Arts for the Digital Age è realizzato da IED in collaborazione con alcuni partner: Studio Azzurro (un gruppo di ricerca artistica con base a Milano), KARMACHINA (uno studio di visual design nato a Milano nel 2013) e Limiteazero (uno studio di design multidisciplinare).

Master in Visual Arts for the Digital Age: gli sbocchi lavorativi

Il Master in Visul Arts for the Digital Age offre numerose possibilità di carriera in diversi ambiti. Tra le professioni a cui puoi ambire se hai seguito il corso di IED, è innanzitutto possibile elencare: Visual Artist, Media Artist, Media Designer, Exhibition Designer e Art Curator, figure molto richieste sul panorama italiano.

Tuttavia, le opportunità non finiscono qui: il Master fornisce gli strumenti e i metodi progettuali utili a intraprendere un’attività professionale in qualsiasi campo creativo e artistico (e non solo).

Master in Visual Arts for the Digital Age: quali sono i requisiti per l’accesso?

Per accedere al Master è necessario essere in possesso di una laurea – anche triennale – o titolo equiparato (diplomati di scuole private a livello universitario) o aver maturato esperienze professionali equivalenti nell’area disciplinare del corso. Possono partecipare anche i laureandi che hanno terminato tutti gli esami universitari entro la data di partenza al Master.

Master in Visual Arts for the Digital Age: come e dove iscriversi

L’iscrizione ai corsi è attivabile on line, sul sito di IED dedicato al Master in Visual Arts for the Digital Age.

La compilazione del form permette di entrare in contatto con l’Admission Advisor e ricevere assistenza e supporto sulla scelta del corso, sulle attività dell’Istituto, sui dettagli di contenuti, obiettivi e scenari professionali, nonché su tutte le procedure di ammissione, selezione e iscrizione.

Ti interessa conoscere tutti i Master promossi da IED? Leggi:

Foto copertina: By S. Casati

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Potrebbe interessarti anche
Leggi altri articoli in Come si Scrive Università