La creatività è contagiosa. Trasmettila. Albert Einstein

Prepararsi alla sessione d’esame: 5 tecniche di studio non comuni ma efficaci
Condividi su

Prepararsi alla sessione d’esame: 5 tecniche di studio non comuni ma efficaci

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Siamo davvero pronti ad un'altra sessione d'esami? Segui queste tecniche di studio non comuni ma efficaci per superare brillantemente la sessione!

Studiare all’Università: 5 tecniche di studio

“Maggio, studente fatti coraggio!” mai detto fu più vero! Con l’arrivo della bella stagione si delinea all’orizzonte il nemico delle vacanze: la sessione estiva. Ostacolo insormontabile (almeno all’apparenza!) per cui malgrado il cambio di stagione inviti numerosi pisolini e le prime giornate di sole facciano venire voglia di mare, bisogna mettersi sotto e preparare esami su esami!

Come fare? Semplice: basta usare la giusta tecnica di studio per riuscirsi a concentrare e a studiare in poco tempo! Gli esperti di DocSity ne hanno selezionate 5 per te.

  1. Quando sopraggiunge la noia…
    Muovetevi! È la prima delle 5 tecniche di studio che vi porteranno alla sessione d’esame preparatissimi! Stare tutto il giorno seduto davanti al libro, su una scrivania o peggio ancora sopra uno scomodo banco delle biblioteche universitarie, può distruggere la mente e la schiena. Se siete in camera prendete il vostro libro o quaderno degli appunti e buttatevi sul letto, a testa in giù. Camminate, indicate con una penna e utilizzate le braccia per gestire meglio il discorso.
  2. Avete cugini o fratellini?
    Cercate di rendere interessante la lezione sulla Macroeconomia! Magari infarcendo di curiosità le varie cause che hanno portato alla crisi economica attuale!
  3. Canticchiate la lezione
    Ok, le avete provate tutte: siete al punto in cui non si torna indietro, ultimo mese prima dell’Esame di Storia Contemporanea. Perché non canticchiare la materia? Magari cercando rime con le parole e tutto ciò che possa rendere più interessante il nostro discorso.
  4. Mettetevi qualcosa da masticare vicino
    Non abusate di zucchero e altre sostanze nocive per i denti, ma avere ad esempio delle caramelle gommose vicino a noi ci aiuterà a sentirci meno soli e a non pensare che in realtà abbiamo un pomeriggio intero da passare sui libri mentre i nostri colleghi hanno già sostenuto l’esame.
  5. Cambiate spesso luogo di studio!
    Molti studi confermano che cambiare spesso location di studio può dare un vero e proprio sprint allo studio. Tant’è che prima della sessione d’esame molti studenti universitari si muovono e vanno in biblioteca, a casa di colleghi, a casa di nonni e zii proprio per cambiare e far sì che studiare diventi più interessante.

Questi sono soltanto 5 consigli che non pretendono di essere perfetti ma vogliono far in modo da aiutarvi nello studio, di riuscire a farvi superare brillantemente questo periodo tosto di esami prima della pausa estiva. Anche i nostri amici di Docsity vi vengono in soccorso! Hanno realizzato per voi una guida con tutti i segreti per creare schemi, mappe mentali e concettuali ottimizzando il vostro tempo a disposizione. Clicca qui e scaricala GRATIS!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Potrebbe interessarti anche
Leggi altri articoli in News Fuori Sede