Stress da esame orale: come combatterlo e vivere meglio
Condividi su

Stress da esame orale: come combatterlo e vivere meglio

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Peso sullo stomaco, palpitazioni improvvise e sudore freddo: combatti lo stress da esame orale

combattere stress esame orale

COME COMBATTERE LO STRESS DA ESAME ORALE

Ogni volta che devi affrontare un esame orale il tuo livello di stress aumenta fino a diventare una vera e propria ansia da prestazione. Peso sullo stomaco, palpitazioni improvvise e sudore freddo si presentano puntuali quanto te davanti al professore e rischiano di farti perdere la concentrazione nonostante tutte le ore di studio. Certo, entro certi limiti è normale provare un po’ di agitazione. Lo stress, in fondo, non è altro che la risposta del nostro corpo a un generico cambiamento fisico e psichico. Ma se questa reazione ci sfugge di mano, allora è il caso di intervenire con alcuni trucchi per combattere l’ansia e vivere meglio.

 

STRESS DA ESAME ORALE: CAPIRE LE CAUSE

Il corpo umano è una macchina perfetta. Quando passiamo da uno stato di rilassamento a uno di allarme, ecco che si innescano meccanismi di protezione dal dolore che intervengono per difenderci. Nella vita di un individuo i fattori stressanti possono essere di diversa natura e l’organismo, sottoposto a una particolare fatica fisica e mentale, reagisce alterando il sistema nervoso. Ci viene detto “stai attento, là fuori sta cambiando qualcosa e non puoi permetterti di essere distratto”. Potenzialmente per lo studente si tratterebbe di un vantaggio perché, aumentando i livelli di attenzione e concentrazione, aumenta anche la possibilità di ottenere risultati migliori. Ma perché lo diventi davvero è necessario imparare a riconoscere i fattori di stress e cominciare a gestirli.

 

STRESS DA ESAME ORALE: CONTROLLARE IL CORPO

Se vogliamo realmente arginare l’ansia dobbiamo partire dal presupposto che serve forza di volontà e allenamento. Proprio così, il fisico va educato giorno dopo giorno, con semplici accortezze. Ad esempio, evita di aggiungere stress allo stress! Alterna lo studio con momenti di svago e mettiti nella condizione di essere tranquillo. Segui una corretta dieta alimentare e arriva all’esame puntuale, preparato e riposato. Infine, considera di frequentare un corso di yoga o meditazione. E’ un ottimo modo per unire l’esercizio fisico a quello della mente… colei che tutto può!

 

STRESS DA ESAME ORALE: CONTROLLARE LA MENTE

Mai sottovalutare il potere della nostra mente. Se attivi pensieri negativi, magari ripetendoti che l’esame andrà male, non farai altro che intaccare la sicurezza in te stesso e aumentare l’ansia da prestazione. Perché piuttosto non ti incoraggi? Proprio come faresti con un amico. Ricordati quali sono i tuoi punti di forza e cerca di rilassarti. Pensa che hai studiato e sminuisci la prova: è solo dei tanti esami che dovrai affrontare nel corso della vita. Tieni presente, infine, che anche ripassare all’ultimo momento provoca molta ansia e che, un buon programma di studi, è in grado di assicurare la tranquillità necessaria per affrontare l’esame.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Stefania Pristerà
Grafica per vocazione e redattrice per passione, ho sempre avuto qualcosa da dire (e da ridire). Ho una passione smodata per la carta e sono piena di manuali sugli origami, lo scrapbooking e la medita...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Cinema & Serie TV Vita Universitaria