Come sopravvivere agli esami universitari
Condividi su
Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Ecco alcuni "consigli di sopravvivenza" per affrontare al meglio gli esami universitari e ottenere risultati senza disperarsi sui libri.

esami

Giornate trascorse sui tomi universitari, caffè a palate, post-it sparsi per la camera con formule e definizioni da ricordare. I giorni sembrano sempre troppo corti e i paragrafi troppo lunghi. La resa dei conti è vicina. Sì, siamo nel bel mezzo della sessione d’esame. Se anche tu stai preparando gli ultimi esami che ti separano dalla fine della sessione, oggi ti offriamo questo breve “manuale di sopravvivenza” per aiutarti ad affrontare e organizzare al meglio le tue giornate di studio. Se invece vuoi provare ad ‘accorciare’ il percorso e Analisi 2 proprio ti scompiglia tutto, forse è meglio se ti affidi a qualche ‘trucchetto’ del mestiere (scopri l’oggetto che ti salverà la vita in fase di esame).

 

1. Sveglia e colazione da campioni

Il sonno si sa, durante la sessione scarseggia. Per evitare abbiocchi istantanei sul primo paragrafo del primo capitolo del libro, ti consigliamo di dormire almeno 7.30/8 ore a notte. Cerca di non svegliarti oltre le 9.30 per sfruttare al meglio le prime ore della giornata e, per ritrovare l’energia al risveglio, prepara un po’ d’acqua calda con miele e una spruzzatina di limone: sarà un vero toccasana per il tuo corpo. Come sostituto del caffè di consigliamo del tè verde accompagnato da uno yogurt da gustare con pezzi di frutta fresca o secca.

food

 

2. Organizza bene la tua giornata

L’organizzazione è fondamentale nella vita di tutti i giorni, figuriamoci per programmare con precisione la sessione d’esame! Agenda o calendario saranno i tuoi fedeli compagni. Accertati di conoscere con largo anticipo le date degli appelli ed i tuoi eventuali impegni personali, per incastrare ed organizzare i momenti di studio in modo tale che siano il più produttivi e fruttuosi possibile. Molto spesso, infatti, non è importante quanto, ma come si sta sui libri. Il tempo dedicato allo studio deve essere un tempo di qualità… e proprio con questo passiamo al prossimo punto.

agenda

 

3. Mantieni la concentrazione

È inutile imporsi di studiare per giornate intere se poi queste ore non risultano fruttuose per il tuo apprendimento. Cerca di fare in modo che ogni minuto trascorso su un libro o su una pagina di appunti sia un minuto ben speso per la tua preparazione. Quindi sbarazzati categoricamente di qualsiasi cosa che possa distrarti e impedirti di concentrarti a fondo su ciò che stai cercando di imparare: purtroppo, si sa, in questi casi lo smartphone è il peggior nemico. Spegnilo. Se fatichi a concentrarti a causa dello stress, masticare un chewingum potrebbe aiutarti a scaricare la tensione.

 

focus

 

4. Fai delle pause costruttive

Non puoi pretendere di rimanere chinato sul libro, per ore e ore, senza staccare mai lo sguardo dalle pagine. Alcuni studi hanno confermato che stare troppo tempo seduti è nocivo per il nostro corpo e i nostri organi. Cerca di distogliere lo sguardo dal libro e alzarti dalla sedia almeno ogni ora e fai un po’ di movimento: vai a bere un bicchiere d’acqua in cucina, sistema la tua stanza o, ancora meglio, fai un po’ di attività fisica come qualche esercizio per addominali, un po’ di yoga o una passeggiata.

 

esami

 

5. Non perdere la motivazione

A volte tendiamo a procrastinare lo studio perché non ci sentiamo abbastanza motivati o addirittura ci sembra di non essere in grado di affrontare bene i nostri esami: niente di più sbagliato! Non farti abbattere dal malumore o da pensieri negativi e cerca di affrontare lo studio con ottimismo e buona volontà. Concentrati sulle tue potenzialità e definisci i tuoi obiettivi scrivendoli magari su un foglio. Pensa a cosa farai una volta terminati gli esami: organizza una piccola gita in qualche posto nuovo, una serata di festeggiamenti con gli amici o promettiti di iniziare quel progetto che ti appassiona tanto. Vedrai che affronterai la sessione con uno spirito diverso!

 

esami

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Federica Mutti
Studentessa di Economia e web writer dall'entusiasmo contagioso. Amo le avventure, parlare con le persone ed esprimermi attraverso la scrittura e il web. Il mio più grande obiettivo è circondarmi di...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in News Università