Come creare una mappa mentale per studiare meglio
Condividi su

Come creare una mappa mentale per studiare meglio

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Uno dei più efficienti metodi di studio di sempre. Prima di tutto devi sapere come creare una mappa mentale, il resto verrà da solo. Le istruzioni.

come creare una mappa mentale

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE: UN NUOVO METODO

Le mappe mentali sono un ottimo sistema per catturare visivamente le idee e per organizzare i pensieri. Con un solo sguardo potrai cogliere e riassumere i contenuti di intere pagine di libri universitari. Alcuni studenti le creano direttamente nella loro mente senza scriverle. Però è preferibile realizzarle sul quaderno, così sarai sicuro di non perderle nel tempo e ce le avrai sempre a portata di mano per ripassare o per rinfrescarti la memoria.

 

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE: I PASSAGGI

Ora ti spiego i passaggi per costruire una mappa mentale efficace.

 

1. Partenza

Prendi un foglio bianco e penne colorate. Seleziona l’argomento e scrivi al centro del foglio il soggetto o il contenuto principale (ad es. “Corsi di laurea”).

 

2. Ramificazioni

Le mappe hanno un’organizzazione gerarchica dei contenuti, dai più importanti e generici a quelli più specifici. Le informazioni vanno collegate fra loro come se fossero in una rete. Dal contenuto principale fai partire diramazioni disegnando linee con un tratto marcato. Somiglieranno a raggi che partono dal centro verso i bordi del foglio. Sopra ogni linea scrivi il nome del concetto a cui si riferisce (nel nostro esempio metterai “Psicologia”, “Giurisprudenza”, “Medicina”…). Poi prosegui scendendo nei dettagli. Disegna ramificazioni più sottili partendo dall’estremità finale di ciascuna delle linee principali (il nostro ramo “Psicologia” si dividerà in “Psicologia clinica”, “Psicologia sociale”, “Psicologia dello sviluppo”…).

 

3. Parole chiave e simboli

Usa poche parole rilevanti in riferimento ad ogni ramificazione. Scrivi in stampatello maiuscolo o in grassetto le parole più significative. Inserisci anche disegni, immagini, simboli e numeri. Colori diversi fra loro ti aiuteranno a distinguere informazioni diverse e a ricordarle visivamente.

 

COME CREARE UNA MAPPA MENTALE: PERCHÉ USARLE

Le mappe mentali ti offrono numerosi vantaggi. Stimolano la tua creatività e tua la memoria, ti fanno risparmiare tempo nello studio e nel ripasso, sarai più produttivo e le cose da studiare ti sembreranno molto più chiare e scorrevoli!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Cinema & Serie TV Vita Universitaria