!-- Google Tag Manager (noscript) -->

La creatività è contagiosa. Trasmettila. Albert Einstein

5 validi motivi per NON rimandare un esame
Condividi su
Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Quando pensi di non riuscire a preparati a dovere ad un esame e sai ad un passo dal rimandarlo, leggi questo articolo e ricomincia a studiare!

rimandare un esame

La carriera universitaria di ciascuno studente è costellata da alti e bassi, da deludenti fiaschi compensati da successi soddisfacenti. Da tenere a mente è che tutto ciò dipende al 90% da come ci organizziamo, quanto studiamo e soprattutto come lo facciamo. Capita spesso però, nei momenti critici, in quelli in cui non ce la sentiamo, di decidere di saltare l’appello, convinti di andare a quello successivo. Non è tuttavia una strategia molto intelligente, vediamo perchè:

 

1. Ogni scelta comporta le proprie responsabilità!

Insomma, sei all’università, hai preso una decisione che ti impegna a seguire i corsi, studiare di volta in volta e cercare di arrivare agli appelli con una preparazione, se non solida e perfetta, almeno decorosa e complessiva. Il fatto di non essere più seguiti dai professori come al liceo non deve essere fuorviante ma un incentivo a prendere da soli le briglie della nostra carriera universitaria e farne il meglio che possiamo.

 

2. Va bene, nessuna fretta.. Ma il tempo corre!

gli appelli sono contati e di mezzo ci sono i periodi di lezione, andando avanti a rimandare esami su esami si rischia di rimanere indietro con gli altri corsi e con gli anni!

 

3. Circoli viziosi…

Rimandato un esame si suppone che si sfrutti il tempo in più per completare lo studio o prepararsi meglio, ma spesso si cade nella trappola che ci fa pensare ‘ah, ma sì, ho ancora tempo!’ e ci dedichiamo ad altro ritrovandoci così punto a capo.

 

4. Almeno provaci!

Andare all’appello per almeno provarci (più indicato per gli scritti, magari all’orale evitare una figura di m.. è ragionevole) non ha mai fatto male a nessuno! Potreste scoprire che quei pochi concetti che sapete sono proprio quelli chiesti quel giorno e vi potrebbe andar bene! Mal che vada, ci avrete comunque provato e avrete un’idea di com’è strutturato l’esame.

 

5. E’ anche questione di carattere.

Porsi un obiettivo ed impegnarsi per raggiungerlo è indice di una solida personalità, decisa, tenace e conscia dei propri doveri. E’ un aspetto fondamentale che, oltre a formare la persona, avrà riscontri rilevanti nel lungo termine!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Potrebbe interessarti anche
Suke Karma
Sono studentessa universitaria, laureanda in informatica umanistica, una nuova interfacoltà. Amo la corsa, i film, la musica e.. La scrittura! Ho sempre detto di sapermi esprimere meglio scrivendo ch...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Buzz Vita Universitaria