Infondo o in fondo: come si scrive?
Condividi su
Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Si scrive infondo o in fondo? Uno dei dubbi grammaticali finalmente risolto. La soluzione corretta infatti è...

infondo o in fondo

COME SI SCRIVE?

Non è raro che la nostra lingua, l’italiano, possa trarre in inganno. Infatti, al contrario di quanto si pensa, l’italiano è una lingua abbastanza complessa sotto molti punti di vista, anche per i nativi italiani. Ad esempio quando usiamo una parola quotidianamente, ci sentiamo sicuri anche nel momento in cui dobbiamo andare a scriverla. Tuttavia non è raro avere dei dubbi anche su parole che usiamo ogni giorno, è dunque non sempre facile identificare la corretta grafia di alcuni modi di dire che potrebbero sembrare scontati. Infatti non è raro che la lingua parlata possa storpiare le parole scritte, o far sorgere domande in merito alla corretta scrittura di diversi modi di dire. Sono moltissimi gli esempi, come “a parte” o “apparte”: come si scrive? Oppure “a posto” o “apposto”? O ancora “ce” o “c’è”: come si scrive? In questo articolo parleremo di un’altra parola che può provocare imbarazzo se scritta nel modo sbagliato: si scrive infondo o in fondo?

INFONDO O IN FONDO: COME SI SCRIVE?

L’italiano è una bellissima lingua, ma anche piena di insidie: ci sono parole che suonano uguali o simili, ma che hanno significati diversi e per questo motivo si scrivono in maniera diversa. Uno di questi casi è il binomio che viene spesso confuso: infondo e in fondo. Entrambe le forme esistono nel nostro vocabolario, ma non sono intercambiabili, in quanto hanno due significati diversi. Scegliere tra infondo o in fondo è comunque davvero semplice.

La soluzione corretta, se state cercando un avverbio, di fatto, è in fondo. “In fondo” è infatti una locuzione avverbiale, ed è giusto scriverla in questo modo. Esempio concreto: “In fondo è giusto così, loro sono stati più forti di noi.

INFONDO O IN FONDO: LA REGOLA

Tutt’altro discorso è quello che ruota in torno alla parola (scritta tutta attaccata) infondo. Infatti, infondo non c’entra nulla con in fondo. Infondo, scritto tutto attaccato, rappresenta la prima persona singolare del verbo infondere, io infondo, tu infondi, egli infonde, noi infondiamo, voi infondete, essi infondono. “Io ti infondo la mia conoscenza perché sono gentile e voglio aumentare il tuo sapere“. In questi casi è giusta la grafia unita.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Case e alloggio Fuori Sede