App Office Android: 7 programmi gratuiti da avere
Condividi su

App Office Android: 7 programmi gratuiti da avere

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Le migliori App per Office su Android che dovete assolutamente avere per poter visualizzare correttamente i vostri documenti universitari o di lavoro!

Email ricche di allegati. Appunti presi a pc. Lavori di gruppo online. Con la comparsa di tablet e la loro comodità una suite office in grado di aprire e leggere diversi formati deve essere un must-have nella vita universitaria. Qui di seguito ecco una lista delle migliori applicazioni che si posso scaricare dal Google PlayStore e potrebbero salvarci la vita. Solo per gli amanti di Android.


Docs To Go

Programma leggero e disponibile nella variante free e premium. Offre possibili acquisti in-app che variano dai 4 ai 12 euro. È un app poco pesante (occupa circa 7 mb) oltre che essere completa. Infatti permette di creare, modificare e visualizzare i documenti di Word, Excel e PowerPoint e di visualizzare i file pdf. Inoltre permette di collegare account come Dropboxbox e Google Drive. Tuttavia l’interfaccia grafica è poco usabile nella scrittura e modifica dei file nell’utilizzo di tutti i giorni. Trovati, però, diversi bug legati alla tastiera di sistema.. come nel mio Samsung S4.


Polaris Office

Suite molto completa che ho trovato preinstallata sul mio Tablet Damsung. Ottima interfaccia ed intuitibilità. Riscontrata una serie di difficoltà nello spostare il cursore tra le varie parole per correggere gli errori e muovermi nel testo. Altro lato fastidioso è il salvataggio automatico che avviene magari mentre si sta scrivendo. Ha un peso di quasi 50 mb e richiede un accesso per essere usata. Con la versione gratis si possono salvare file solo sul proprio account Polaris, mentre per salvarli sul dispositivo occorre acquistare la versione premium.


Microsoft Word

Applicazione sviluppata dalla Microsoft presenta ancora diversi bug e lacune. Permette di modificare i file solo previa registrazione e benché sia gratis per poter essere usata al meglio richiede un abbonamento di dieci euro mensili. Altra pecca negativa è la compatibilità con Cloud Microsoft ovvero Dropbox e OneDrive. Per avere accesso ad altri account occorre avere office 365. Inoltre i file possono essere salvati solo sulla memoria interna del proprio dispositivo, non su schede di memoria esterne. Occupa poco più di cento megabyte. Da notare che questa applicazione deve essere affiancata a Microsoft Excel e Microsoft PowerPoint dal peso di 100 mega l’una.


Microsoft Office Mobile

Applicazione curiosa perché in soli 30mb integra Word, Office e PowerPoint in un’unica soluzione. È disponibile solo per dispositivi Android con sistema operativo 4.4 o versioni precedenti e a differenza delle versioni “singole” sembra funzionare al meglio, occupando un decimo dello spazio. Anche qui compatibilità con cloud Microsoft e salvataggi su memoria interna.


Google Drive

Molti conoscono questa applicazione solo per lo storage di file online ma nasconde diverse potenzialità. Infatti è possibile creare e modificare file office col vantaggio che vengono salvati direttamente sul proprio account e di conseguenza sincronizzati su altri dispositivi. Da notare anche la sorella di Google Drive ovvero Quick Office che permette di visualizzare e modificare file dal proprio Google Drive o dalle email.


Office Suite 8

Applicazione famosa che viene spesso preinstalla da molti produttori. Anche per questa valgono le stesse considerazioni fatte sulle app recensite prima, ovvero compatibilità con diversi formati, disponibilità in diverse lingue e semplicità di utilizzo. Nonostante i molti commenti positivi bisogna precisare che il prezzo è troppo elevato: la versione Pro ha un costo di sedici euro. Ma per convertire file pdf in altri formati bisogna pagare 2.30€ mensili. È piena di banner pubblicitari e inoltre la versione di Excel non sempre funziona al meglio. Sullo store si può trovare una versione Pro di prova.


Wps Office

Sviluppata dalla Kingsoft Office la ritengo la migliore app per la visualizzazione e modifica di documenti. Disponibile in 47 lingue si rivela un programma molto semplice ed intuitivo. Creata appositamente per terminali Android riceve costantemente aggiornamenti. Ha una piena compatibilità con tutti i formati e gestisce al meglio gli account di archiviazione online. È molto leggera e soprattutto gratuita. Queste sono solo alcune delle app disponibili sul play store, nonché le più conosciute ed utilizzate. Sono state scelte in base ai requisiti comuni ovvero possibilità di leggere file allegati alle email, facilità d’uso, salvataggi online e compatibilità di vari formati.

 

Andrea Finardi


Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Case e alloggio Fuori Sede