Come risparmiare soldi sulla spesa
Condividi su
Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Risparmiare dei soldi facendo la spesa è possibile. Basta solo fare un po' di attenzione e seguire qualche pratico consiglio

risparmiare sulla spesa

COME RISPARMIARE SOLDI SULLA SPESA: LE BASI DEL RISPARMIO

La vita delle studente è fatta di molte rinunce, soprattutto quando si vive in un’altra città e si inizia a fare i conti con il costo della vita. Per evitare di stringere troppo la cinghia però qualche trucchetto esiste. Non serve cambiare radicalmente le proprie abitudini, quello che conta è seguire semplici consigli che insegneranno come risparmiare un po’ di soldi, mese dopo mese. Ad esempio possiamo concentrare la nostra attenzione sulla spesa e seguire dei consigli che sfateranno il mito dello studente con il frigorifero sempre vuoto e le cene fatte di solo take away.

Prima di tutto bisognerebbe avere le idee chiare. In quanti sarebbero in grado di indicare qual è l’investimento medio per la spesa settimanale o mensile? Difficile tenere il conto, soprattutto se non prestiamo attenzione ad alcune piccole accortezze. Per iniziare un buon piano di risparmio è necessario darsi un budget mensile, suddividerlo per settimana, e capire quanti soldi abbiamo a disposizione per sfamare il nostro appetito. Cene al ristorante incluse! Purtroppo non ci si rende conto di quanti soldi escono dalle nostre tasche fino a che non iniziamo a contarli, quindi armiamoci di pazienza e cominciamo a fare qualche conto. Per essere sicuri di non perderci fra somme e moltiplicazioni possiamo aiutarci con dei fogli di calcolo oppure con delle applicazioni nate appositamente per questo scopo. Goodbudget: Expense & Budget, disponibile per Android e iOS, è ad esempio un’app pensata per monitorare le spese attraverso un sistema collaudato e tools innovativi. Dopo un breve periodo di rodaggio diventerà automatico prendere nota delle uscite e controllare il budget direttamente sul proprio smartphone.

 

RISPARMIARE SOLDI SULLA SPESA: MANGIARE SANO E CONSAPEVOLE

Nella Top 10 dei consigli legati all’alimentazione c’è il suggerimento di mangiare sano. Anche questa volta torna come protagonista, percéè verdure, frutta, pasta e petti di pollo non aiutano solo a mantenerci in salute, ma anche a risparmiare. Mettersi ai fornelli per cucinare al posto di ordinare pizza o aprire cibi in scatola riduce notevolmente le spese. Se pensate di non essere esattamente degli chef, non preoccupatevi. Ci sono siti e app che aiutano anche in questo. Imparate attraverso le videoricette e seguendo i loro consigli. Scegliendo ricette veloci non sarà difficile prepararsi dei gustosi piatti in pochi minuti. Un’altra insospettabile fonte di spreco è la quantità di cibo che mangiamo: evitare di abbuffarci con porzioni eccessive, che oltretutto contribuiscono ad aumentare pesantezza e sonnolenza, e ridurre gli sprechi conservando gli avanzi, può essere già uno spunto da cui partire. Anche mangiare fuori influisce molto sul costo della vita. Ma non pensate solo alle cene al ristorante! Spesso sono le abitudini giornaliere a influire maggiormente, proprio perchè vengono date per scontate. Fare ogni mattina colazione fuori e mangiare al volo una piadina al bar, comporta una spesa media di circa 10 euro al giorno, che moltiplicato in una settimana (feriale) diventano 50 euro. Una spesa di circa 200 euro al mese che potremmo risparmiare o, almeno, ridimensionare. Letta così fa tutto un altro effetto, vero?

 

COME RISPARMIARE SOLDI SULLA SPESA: FARSI FURBI

Non è facile cambiare le proprie abitudini, ma fortunatamente a volte basta farsi solo un po’ più furbi. Abbiamo uno strumento in casa che usiamo pochissimo: il congelatore! Visto sotto un’ottica diversa può diventare una vera e propria macchina del risparmio. Ci consente di preparare delle porzioni che ci saranno utilissime quando non abbiamo fatto in tempo a passare dal supermercato, o magari non abbiamo particolarmente voglia di cucinare. E poi è il luogo perfetto per le scorte che puntualmente ci vengono offerte da mamma e papà. Da oggi in poi vietato rifiutare salse, bistecche, carote e pane solo perché “tanto non mangio mai a casa”. Un’altra buona idea è quella andare a fare la spesa muniti di una lista. In questo modo saremo certi di comprare tutto quello che ci serve e difficilmente saremo soggetti ad acquisti impulsivi e, magari, inutili.

 

COME RISPARMIARE SOLDI SULLA SPESA: AL SUPERMERCATO

Dopo aver individuato il supermercato migliore, in termini di vicinanza e convenienza, bisogna essere preparati ad una spesa consapevole. Per i prodotti non deperibili, come pasta, riso e conserve, sarebbe meglio fare un’unica spesa mensile che senza dubbio ottimizza tempo e denaro. Anche comparare i prezzi facendo attenzione al costo al chilo è un’abitudine che può aiutarci parecchio in termini di risparmio. In questo caso però evitiamo di escludere alcune marche a priori perché magari ci passano sotto il naso offerte molto vantaggiose a cui nemmeno facciamo caso. Naturalmente le valutazioni vanno fatte con criterio. Se un marchio è leggermente più caro, ma è qualitativamente migliore non ci sono dubbi su quale dei due cadrà la scelta. La salute viene sempre prima di tutto. Evitare di andare al supermercato quando si ha fame, anche se siamo muniti di una lista. Saremmo inevitabilmente attratti da una serie di stuzzichini, dolci, e cibi e non avremo la lucidità per frenare l’impulso dettato dal buco allo stomaco! Una volta alle casse imbustiamo la spesa in sacchetti di tela, portati da casa e alla classica domanda “Ha la tessera del nostro supermercato?” la risposta ideale dovrebbe essere “sì”.

 

COME RISPARMIARE SOLDI SULLA SPESA: OFFERTE E PROMOZIONI

Fortunatamente siamo sommersi di offerte, volantini promozionali e buoni sconto. Ma quanto li usiamo effettivamente? Acquistare in maniera consapevole significa anche approfittare di queste agevolazioni, facendo un minimo di attenzione. Se questa settimana ci sono in offerta cibi da dispensa o a lunga conservazione, forse conviene prenderne una quantità doppia che permetterà di risparmiare nel tempo. Ovviamente un buon affare è quello che ci permette di comprare un prodotto abituale a un prezzo migliore. Evitate quindi di usare per forza i buoni sconto se una cosa proprio non vi serve. Se invece siete dei veri appassionati di offerte, oltre che con i classici volantini che riempiono le caselle della posta, troverete un grande appagamento navigando in internet. Sono infatti molti i siti dedicati ai coupon e alle promozioni legate ai marchi o alle catene di supermercati. Per citarne alcuni: Buonpertutti, Buoni da stampare e BuoniCoupon. Un altro genere di supporto, che spesso non consideriamo, ci viene dato dalle carte vantaggio attivate gratuitamente dai fornitori di energia elettrica e gas, e convenzionate con specifiche negozi o catene di supermercati. Se usate con costanza, consentono di ottenere un risparmio che può raggiungere anche i 300 euro l’anno.

 

COME RISPARMIARE SOLDI SULLA SPESA: CONDIVIDERE E APPROFITTARE

Stringete degli accordi con i vostri coinquilini. Condividere è un ottimo metodo per risparmiare, almeno sui prodotti di uso comune come i condimenti, il caffè e i detersivi. Senza contare che spesso le offerte sono tarate sul classico “prendi 3 paghi 2”, sarebbe quindi una bella occasione per mettere da parte qualche soldino in più. Basta stabilire degli accordi a priori, come il criterio della spesa e i gusti di ciascuno, in modo da evitare polemiche o piccoli fastidi che potrebbero minare la serenità in casa. Infine non dimenticate che siete pur sempre degli studenti! Esistono diversi sconti dedicati agli universitari che possono portare una riduzione anche del 10% sulla spesa effettuata. L’importante è essere a conoscenza dei diversi vantaggi e approfittare delle offerte senza farsi prendere dalla pigrizia. Pensate che sia tutto troppo faticoso? Datevi un paio di mesi di prova! Resterete stupiti di quanti soldi stanno uscendo dal vostro portafoglio per via di alcune abitudini sbagliate. Come in tutte le cose ci vuole un minimo di forza di volontà per prendere il ritmo, ma i risultati saranno gratificanti e vi permetteranno di utilizzare i soldi risparmiati per qualcosa di più divertente. Provare per credere!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Stefania Pristerà
Grafica per vocazione e redattrice per passione, ho sempre avuto qualcosa da dire (e da ridire). Ho una passione smodata per la carta e sono piena di manuali sugli origami, lo scrapbooking e la medita...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in News Università