5 passi per accogliere vostra mamma nella casa da Fuori Sede!
Condividi su

5 passi per accogliere vostra mamma nella casa da Fuori Sede!

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Tra le cose certe della vita c'è tua mamma che vuole fare visita a casa tua per vedere come ti comporti durante la tua vita solitaria!

Non è importante che voi siate studenti fuori sede o che vi separino solo pochi km dalla vostra terra natia, prima o poi vostra madre vorrà farvi visita, usando la carta: ”Vengo solo per darti una mano”. Voi sapete già cosa vi aspetta, un regime dittatoriale pronto ad umiliarvi che durerà dai tre giorni alle tre settimane. La mamma che evolve (o involve) in perfida matrigna troverà sempre il pelo nell’uovo ma esiste un modo per arginare la sua critica alla ragion dello studente.

 

1. Tappeto non vuol dire nascondiglio

Il fatto che si veda nei film non vuol dire che funzioni, la polvere va eliminata non nascosta dietro gli elettrodomestici o sotto i tappeti. Non vorrete intrappolarvi da soli, oltre che come incivili verrete etichettati per sempre come “furbi e farabutti” con tanto di estradizione dalla vostra casa d’origine.

 

2. Riciclo di vetro

Lo sappiamo, quelle bottiglie sono trofei di guerra e medaglie al valore ma vostra madre non va a caccia ed è una pacifista. Bisogna far sparire le bottiglie, staccatevi dai bei ricordi e buttatele nel sacco del vetro. E va bene…. se state facendo la faccia da cane bastonato chiedete a un vostro amico di nascondere il bottino per la durata del soggiorno di vostra madre.

 

3. Stirate o almeno provateci

Il ferro da stiro ricorda la forma di uno squalo ma usarlo non è impossibile. Potete trovare numerosi tutorial che vi aiuteranno a stirare i vostri indumenti inoltre, c’è un vantaggio. La mamma non si aspetta che le pieghe siano perfette ma apprezzerà enormemente lo sforzo, al punto di invitarvi a mangiare e lei sa che amate andare all’Old Wild West.

 

4. Attenzione all’ufficio igiene

Oltre che una terribile matrigna, la mamma può trasformarsi anche nell’ispettore dell’ufficio igiene se trova il bagno in condizioni… pietose. Armatevi di mocio prima del suo arrivo, usate un deodorante per ambienti e non sentirete le anziane del paese sparlare degli aneddoti che hanno saputo dalla mamma disperata.

 

5. Invitatela a cena

Date dimostrazione di essere cresciuti, lei ha cucinato per tutta la famiglia ogni giorno, non è il caso che voi proviate a cucinare per lei. Non c’è confronto. Portatela all’Old Wild West, è a dieta? Spiegatele che può scegliere una gustosissima insalata. A fine cena sarà sollevata di aver scoperto che c’è qualcuno che può sfamare suo figlio anche in sua assenza.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Leggi altri articoli in Idee Viaggio Viaggiare