!--[if lt IE 8]>

Stai usando un browser obsoleto. Aggiorna il tuo browser oppure attiva Google Chrome Frame per migliorare la tua esperienza.

Mai più senza Giallo Zafferano, l’app a prova di chef
Condividi su

Mai più senza Giallo Zafferano, l’app a prova di chef

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Se pensi di essere un disastro ai fornelli o semplicemente hai poca fantasia, scarica l'app di GialloZafferano. Noterai subito la differenza!

GIALLO ZAFFERANO L’APP A PROVA DI CHEF: RICETTE PER TUTTI I GUSTI

Giallo Zafferano è l’app che mette d’accordo tutti, dai più esperti ai meno portati. Difficile rimanere indifferenti al fascino di un’app dalle mille risorse in grado di risvegliare il piccolo chef che vive in ognuno di noi. La varietà di ricette e gli strumenti messi a disposizione sono degli alleati perfetti, grazie ai quali cucinare non sarà più un problema.Un ottimo alleato da tenere sul piano di lavoro della cucina per seguire le ricette passo dopo passo, senza rischiare di sbagliare qualche passaggio e rovinare tutto. La funzione principale dell’app è il ricettario portatile, un database di oltre 1600 ricette suddivise per categorie e classificate non solo in base all’ordine di portata, ma anche per territorio, festività e scelte alimentari. Il successo di GialloZafferano risiede nella semplicità dei piatti, che pur essendo alla portata di tutti non rinunciano al gusto e alla genuinità. L’alta precisione nelle dosi e degli ingredienti completano il quadro di un’applicazione che, ormai, dovrebbe essere sugli smartphone di tutti gli studenti.

giallo zafferano app

giallo zafferano app

GIALLOZAFFERANO L’APP A PROVA DI CHEF: FUNZIONALITÀ

Scegli la ricetta, fai la lista della spesa con gli ingredienti che mancano e corri al supermercato. Tutto perfetto fino a quando, una volta a casa, ti accorgi di aver finito…il sale! Se ti sembra una scena già vista, sappi che da oggi aggirare l’ostacolo è possibile. Ci pensa proprio GialloZafferano che, fra le funzioni più interessanti, ha inserito la Lista della spesa. Una volta individuata la ricetta, infatti, è possibile trascinarla in un menu dedicato che trasforma l’elenco degli ingredienti in una vera e propria lista con voci da spuntare man mano che si acquista il necessario. Se invece amiamo cucinare e consultare il ricettario anche senza nessuna cena in vista, c’è la funzione Preferiti, in cui è possibile salvare le ricette più appetitose per poi trovarle con facilità appena si presenta l’occasione giusta. La funzione fondamentale dell’app rimane comunque la scheda di preparazione, che accompagna con testo e immagini ad hoc tutti i provetti cuochi.

 

giallozafferano app

 

GIALLOZAFFERANO L’APP A PROVA DI CHEF: CONSIGLI E PARERI

Se da un lato la tecnologia aiuta a destreggiarsi ai fornelli, dall’altro c’è il rischio che azzeri la fantasia in cucina allo scopo di seguire alla lettera la ricetta online. E’ vero che “anche l’occhio vuole la sua parte”, ma non dobbiamo dimenticare che stiamo parlando di cibo, e che i sensi più coinvolti rimangono gusto e olfatto. Perciò via libera ai tocchi personali! A meno che non siamo in gara a Master Chef nessuno ci accuserà di non aver seguito la ricetta originale o aver sbagliato l’impiattamento. Sperimenta una variante e condividila su sull’app di GialloZafferano. La stessa redazione trae dai commenti dei lettori ottimi spunti e nuove idee.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Stefania Pristerà
Grafica per vocazione e redattrice per passione, ho sempre avuto qualcosa da dire (e da ridire). Ho una passione smodata per la carta e sono piena di manuali sugli origami, lo scrapbooking e la medita...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Cinema & Serie TV Vita Universitaria