La creatività è contagiosa. Trasmettila. Albert Einstein

6 consigli per vivere (bene) in camera doppia
Condividi su

6 consigli per vivere (bene) in camera doppia

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

La vita universitaria da fuori sede è più difficile del previsto quando sei costretto a convivere in camera doppia. Ecco alcuni consigli per sopravvivere a tutto ciò!

vita universitaria

Decidi di prendere una stanza nella tua città universitaria perché magari tu abiti troppo lontano, che bello! All’urlo di “libertà!” cominci a cercare una piccola tana che ti ospiti nei mesi delle lezioni, ma ecco il primo problema: gli affitti altissimi. Già, gli affitti sono sempre alti, siamo in grandi città, e il più delle volte qualcuno si approfitta del nostro status da “studenti”, non pensando che, essendo tali, le nostre entrate sono davvero contenute. Ma una “soluzione tampone” esiste: vivere in una camera “doppia”, ovvero condivisa con un’altra persona. Puoi capitare con un amico, come con un perfetto sconosciuto, qualunque siano i vostri rapporti è bene seguire alcune piccole regole, diversamente si finirebbe per litigare moooolto spesso!

Regola numero 1: dovete avere un alloggio per poter convivere insieme. È forse il più complicato, ma con l’aiuto di Uniplaces solitamente si può trovare casa agevolmente.

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Francesca Alberti
Classe 1989, laureata alla magistrale in Arte contemporanea, vive fuorisede a Genova da svariati anni. Le piace leggere e scrivere, crede di essere una grande fotografa e si definisce "una creativa", ...
Diventa anche tu un nostro collaboratore! Scrivi per noi!
Leggi altri articoli in Buzz Vita Universitaria