La creatività è contagiosa. Trasmettila. Albert Einstein

Come stirare una camicia: tutti i passaggi da fare
Condividi su

Come stirare una camicia: tutti i passaggi da fare

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!

Una delle cose più difficili per lo studente fuori sede è sicuramente come stirare una camicia senza l'aiuto di mamma. Ecco tutti i segreti!

come stirare una camicia

Come stirare una camicia? Non è impresa impossibile. Una delle parti più difficili dell’essere studente fuori sede e senza genitori pronti ad assecondare ogni tuo bisogno si palesa ogni qual volta ti trovi di fronte al tuo ferro da stiro. E’ chiaro che non puoi continuare a comprare camicie nuove pur di ovviare a tale obbligo. Tocca fare di necessità virtù. Quindi, con la calma che si richiede, armati di pazienza, leggi questa breve guida su come stirare una camicia e mettiti all’opera. Se sei alle prima armi, non preoccuparti… ci siamo passati tutti. La primissima cosa da fare è appendere la camicia appena lavata in modo da evitare che si stropicci troppo.

 

1. Si comincia con lo stirare il colletto

Prima cosa da sapere su come stirare una camicia: bisogna cominciare dal colletto rigido. Passare sia da un verso che dall’altro. Una raccomandazione, se la camicia è troppo stropicciata aiutatevi con un po’ di acqua da spruzzare direttamente sulla zona da stirare.

come stirare una camicia

Immagine: nostrofiglio.it

 

2. Poi si stirano le spalle

Dopo aver passato per bene il colletto è ora di operare sulle spalle posizionando la camicia sulla punta dell’asse da stiro come potete notare dall’immagine proposta qui sotto.

come stirare una camicia

Immagine: nostrofiglio.it

 

3. Quindi passate le maniche

Stirare le maniche è un po’ più difficile. Bisogna partire dai polsini, attentamente sbottonati, e per poi richiuderli e stirare l’intera manica, muovendovi dal polso fino ad arrivare all’ascella. NB: cercate di non creare pieghe ai lati durante questa operazione.

come stirare una camicia

4. Ora potete stirare la parte davanti

Anche questa è una parte che richiede particolare attenzione. Posizionate una delle due parti anteriori della camicia sull’asse. Infilate una spalla nell’estremità dell’asse da stiro in modo tale da stendere per bene la camicia e partendo dal basso. Evitate i bottoni e stirare con estrema accuratezza la parte con le asole cercando di evitare le consuete pieghe. Una volta fatto questo è ora di stirare l’altra parte. Ripetete il tutto.

come stirare una camicia

Immagine: nostrofiglio.it

 

5. Stirate la parte dietro

Il turno della schiena. Posizionate la camicia sull’asse. Potrete notare che le spalle saranno già state stirate (nel punto 2) quindi non vi rimane che stirare il resto del ‘corpo’.  Dopo aver terminato, mantenendo la camicia in questa posizione, spostiamola verso destra in modo da stirare la restante parte del retro e ripetiamo l’operazione dell’altro lato.

come stirare una camicia

Immagine: nostrofiglio.it

 

6. Appendete la camicia appena stirata

Avete terminato? Bene. Ora per non rovinare l’intero lavoro dovete riporla nell’armadio. Riporla, non buttarla come fanno molti di voi. Prendete un omino dall’armadio, chiudete il primo e terzo bottone della camicia e appendetela. Il gioco è fatto!

come stirare una camicia

Immagine: nostrofiglio.it

Sostieni SOS studenti! Ci basta un Like!
Potrebbe interessarti anche
Leggi altri articoli in Buzz Vita Universitaria